HOME

/

FISCO

/

REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021

/

INTEGRATIVA “LUNGA”: ECCO COME USARE IL CREDITO

1 minuto, Redazione , 22/02/2018

Integrativa “lunga”: ecco come usare il credito

Chiarita a Telefisco 2018 la possibilità di utilizzare il credito derivante da una dichiarazione integrativa presentata oltre il termine di presentazione della dichiarazione successiva.

Dichiarazione integrativa a favore oggetto di chiarimenti a Telefisco 2018. Com’è noto, oggi è possibile integrare una dichiarazione entro il termine per l’accertamento del periodo d’imposta oggetto di integrazione e l’unico limite delle integrative “ultrannuali” riguarda il momento di utilizzabilità del credito emergente dalle stesse.

L’Agenzia delle Entrate nel corso di Telefisco 2018 ha fornito chiarimenti sul tema, precisando che  il credito emergente dalla dichiarazioni integrative “ultrannuali” è utilizzabile in compensazione già a partire dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di presentazione delle medesime, non essendo necessaria la preventiva presentazione della dichiarazione annuale relativa al periodo d’imposta in cui è stata eseguita l’integrazione.

Attenzione: si ricorda la necessità di considerare l’eventuale effetto compensativo interno alla dichiarazione prima di procedere all’utilizzo del credito in compensazione esterna nel modello F24. Infatti, si deve considerare che il credito per effetto del riporto nella dichiarazione relativa all’anno in cui è avvenuta l’integrazione, partecipa alla liquidazione della relativa imposta, determinando, a seconda dei casi

  • un minore debito d’imposta (per effetto dello scomputo interno alla dichiarazione)
  • una maggiore eccedenza a credito.

Ti potrebbe interessare l'e-book sulle Dichiarazioni Integrative a Favore

Tag: DICHIARAZIONE 730/2021 DICHIARAZIONE 730/2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA TASSAZIONE DELLE PMI · 27/07/2021 La deducibilità dell’IVA indetraibile da pro-rata

La Cassazione emana un principio di diritto in base al quale l’IVA indetraibile da pro-rata è deducibile per cassa quale componente negativo di reddito

La deducibilità dell’IVA indetraibile da pro-rata

La Cassazione emana un principio di diritto in base al quale l’IVA indetraibile da pro-rata è deducibile per cassa quale componente negativo di reddito

Soggetti ISA e forfettari: proroga versamenti imposte al 15 settembre

Per i contribuenti ISA slitta al 15 settembre il termine versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, IRAP e IVA, in scadenza dal 30.06 al 31.08.2021

Soggetti Isa e versamento imposte: rateizzazione e calcolo interessi dopo la proroga

I contribuenti Isa che hanno optato per la rateizzazione delle imposte, dovranno ricalcolare gli interessi per i pagamenti delle rate successive al 15 settembre 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.