IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 29/09/2017

Assegnazione agevolata: domani ultimo giorno

Tempo di lettura: 1 minuto
contratto  CCNL

Domani 30 settembre scade il termine per l'assegnazione o la cessione agevolata dei beni ai soci. Lunedì scadranno i termini per la voluntary e le liti pendenti

Commenta Stampa

Weekend di scadenze questo per i professionisti. Se il termine per l'adesione alla definizione agevolata delle liti pendenti e della voluntary cade di sabato ed è automaticamente prorogato a lunedì 2 ottobre 2017, questo non avviene per l'assegnazione e la cessione agevolata di beni ai soci in quanto gli atti notarili relativi a queste operazioni non possono essere prorogati al lunedì successivo. 

Pertanto, fatte salve riaperture con la legge di bilancio 2017, scade domani il termine dell’assegnazione o la cessione agevolata dei beni ai soci nonché della trasformazione in società semplice delle società immobiliari.

Per quanto riguarda la voluntary disclosures bis, i contribuenti che non hanno indicato nel quadro RW della dichiarazione 2017 (anno di imposta 2016) redditi esteri e vogliono aderire alla procedura di adesione volontaria devono essere celeri. La presentazione dell'istanza di adesione, la relazione di accompagnamento e la documentazione di supporto deve essere presentata entro il termine del 2 ottobre 2017, assieme alla liquidazione di quanto dovuto.

Per quanto riguarda la definizione agevolata delle liti pendenti con il fisco, la scadenza è prevista il 30 settembre e il versamento dell’importo al netto di sanzioni e interessi di mora o della prima rata per i contribuenti ammessi alla rateizzazione deve essere effettuata entro il 2 ottobre 2017. Lunedì sarà pertanto il termine per la presentazione della domanda di adesione alla rottamazione delle controversie tributarie con controparte l’Agenzia delle Entrate introdotta dal DL 50/2017. Inutili le numerose richieste di proroga da parte dei professionisti.

Potrebbe interessarti il Pacchtto Definizione liti pendenti File Excel per il calcolo di convenienza della nuova definizione delle liti fiscali pendenti (art. 11 DL 50 del 24.04.2017) + eBook in pdf e CdG in OMAGGIO

Segui gratuitamente il nostro dossier Definizione liti pendenti 2017 con tanti aggiornamenti e approfondimenti

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE