HOME

/

LAVORO

/

LAVORO AUTONOMO

/

LAVORATORI AUTONOMI: NUOVI ALERT DELL'AGENZIA PER COMPENSI NON DICHIARATI

2 minuti, Redazione , 30/11/2016

Lavoratori autonomi: nuovi alert dell'Agenzia per compensi non dichiarati

In arrivo nuove comunicazioni dell'Agenzia per i compensi per prestazioni di lavoro autonomo certificati dai sostituti d’imposta, non dichiarati in tutto o in parte

Al fine di introdurre nuove e più avanzate forme di comunicazione tra l’Amministrazione fiscale e il contribuente, stimolare l’assolvimento degli obblighi tributari e favorire l’emersione spontanea delle basi imponibili, l’Agenzia delle entrate mette a disposizione di specifici contribuenti soggetti passivi IVA, le informazioni riguardanti possibili anomalie, presenti nelle dichiarazioni dei redditi, relative alla corretta indicazione dei compensi certificati dai sostituti d’imposta nei modelli 770, quadro “Comunicazione dati certificazione lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi”, con causale A (prestazioni di lavoro autonomo rientranti nell’esercizio di arte o professione abituale) ovvero M (prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente).

Con provvedimento del 28 novembre 2016 n. 209279 l’Agenzia delle Entrate ha individuato le modalità con le quali vengono messe a disposizione sia del contribuente che della Guardia di finanza e, nel contempo, vengono indicati i modi in cui il contribuente può richiedere a sua volta informazioni o segnalare al Fisco eventuali elementi non ancora conosciuti.
In particolare, gli inviti hanno ad oggetto l’ammontare dei compensi per attività di lavoro autonomo certificati dai sostituti d’imposta per il periodo d’imposta 2012, i diretti interessati potranno ancora rimediare da soli e pagare sanzioni ridotte senza ricevere controlli.

Le comunicazioni dell'Agenzia vengono trasmesse agli indirizzi di Posta Elettronica Certificata – attivati dai contribuenti ai sensi dell’art. 16, commi 6 e 7, del decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, mentre ai contribuenti per i quali non sussiste l’obbligo di comunicazione dell’indirizzo di posta elettronica certificata all’Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata (INI-PEC), istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico, l’invio della comunicazione avviene per posta ordinaria.

Si ricorda che le informazioni di dettaglio relative alla comunicazione sono consultabili, da parte del contribuente, all’interno del “Cassetto fiscale”, in cui sono resi disponibili i seguenti dati:

a)ammontare dei compensi per attività di lavoro autonomo certificati dai sostituti d’imposta per il periodo d’imposta 2012;
b) protocollo identificativo e data di invio della dichiarazione Unico Persone fisiche, per il periodo d’imposta 2012, nella quale i compensi risultano parzialmente o totalmente omessi;
c) ammontare dei compensi dichiarati;
d) dati identificativi dei sostituti d’imposta (denominazione e codice fiscale) e dei rispettivi modelli dichiarativi 770 semplificati (protocollo e data di invio della dichiarazione);
e) indicazione della tipologia del compenso (causale “A” o “M”) certificato, dell’ammontare lordo corrisposto, del totale dei compensi imponibili, delle ritenute effettuate a titolo d’acconto e delle somme non soggette a ritenuta.

Ti potrebbe interessare l'ebook "Contenzioso tributario (ebook 2016)" sul contenzioso tributario aggiornato con il nuovo decreto attuativo del processo tributario telematico.

Allegato

Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 28.11.2016 n. 209279

Tag: LAVORO AUTONOMO LAVORO AUTONOMO ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI CONTENZIOSO TRIBUTARIO E PROCESSO TELEMATICO 2021 CONTENZIOSO TRIBUTARIO E PROCESSO TELEMATICO 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 17/01/2022 Indennità disoccupazione ALAS spettacolo: le regole

Ecco le istruzioni per la nuova indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo attiva dal 1 gennaio 2022. Requisiti importi scadenze, come fare domanda

Indennità disoccupazione ALAS spettacolo: le regole

Ecco le istruzioni per la nuova indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo attiva dal 1 gennaio 2022. Requisiti importi scadenze, come fare domanda

Gestione separata committenti: nuove indicazioni su debiti in emergenza COVID

Un nuovo messaggio INPS sulle comunicazioni di debito verso la Gestione separata 2020 ai committenti: niente sanzioni per i casi collegati a periodi di sospensione COVID

Fondo lavoratori spettacolo: obbligo INAIL per gli autonomi

In arrivo il decreto che istituisce l'obbligo di assicurazione contro gli infortuni per gli autonomi iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.