HOME

/

FISCO

/

SOCIETÀ DI COMODO

/

NON OPERATIVITÀ: NECESSARIO ACCERTAMENTO PRIMA DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO

1 minuto, Redazione , 13/10/2016

Non operatività: necessario accertamento prima della cartella di pagamento

La CTR di Roma ha chiarito che l'Ufficio per contestare alla società la "non operatività" prima della cartella di pagamento deve emettere un accertamento preventivo autonomo

La CTR di Roma, con sentenza depositata lo scorso 4 ottobre 2016, ha ribadito il principio per cui l'Ufficio dell'Agenzia per contestare alla società la "non operatività"ed il ricorso alla società di comodo per gestire il patrimonio aziendale nell'interesse dei soci deve emettere prima della cartella di pagamento un accertamento preventivo autonomo.

La controversia

La Ctp di Roma rigettava il ricorso di una società immobiliare a cui era stata notificata una cartella di pagamento per un controllo automatizzato previsto all'articolo 36-bis; a causa della ritenuta "non operatività" dell'azienda stessa ed il ricorso alla società di comodo. La società proponeva appello sostenendo la presenza di un contratto d'affitto attivo per l'immobile in gestione ma che il reddito minimo non era stato raggiunto in quanto l'inquilino era stato moroso (confermato dalla sentenza di sfratto per morosità). Resisteva l'ufficio dell'Agenzia delle Entrate.

La sentenza

La CTR di Roma, accogliendo l'appello del contribuente, ha specificato  che l'Ufficio per contestare alla società la "non operatività" ed il ricorso alla società di comodo per gestire il patrimonio aziendale nell'interesse dei soci deve emettere prima della cartella di pagamento un accertamento preventivo autonomo debitamente motivato. Tutto ciò era mancato in questo caso non permettendo neanche al contribuente di comprendere le ragioni poste a fondamento della ritenuta  "non operatività" della società.

Inoltre l'impresa aveva dimostrato le ragioni che contrastavano alla pretesa impositiva e tutte le circostanze che avevano impedito di raggiungere il livello minimo dei ricavi previsto dalla normativa sulle società di comodo (inquilino moroso). 

Il testo completo della sentenza è disponibile al sito: il merito.it

Ti potrebbe interessare  anche l'abbonamento ai COMMENTI ALLA GIURISPRUDENZA FISCALE E DEL LAVORO: I nostri esperti legali commentano settimanalmente le pronunce piu interessanti con analisi normative , orientamenti giurisprudenziali e  testo integrale delle sentenze.Guarda qui l'indice delle ultime uscite!

Tag: SOCIETÀ DI COMODO SOCIETÀ DI COMODO REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SOCIETÀ DI COMODO · 07/09/2021 Società di comodo: sfortuna e inettitudine sono valide cause di disapplicazione

La concentrazione di eventi sfortunati o il deficit di capacità dell’imprenditore sono situazioni idonee a rendere impossibile il conseguimento dei ricavi minimi previsti

Società di comodo: sfortuna e inettitudine sono valide cause di disapplicazione

La concentrazione di eventi sfortunati o il deficit di capacità dell’imprenditore sono situazioni idonee a rendere impossibile il conseguimento dei ricavi minimi previsti

Società di comodo: esclusione e disapplicazione sul modello Redditi 2021

La disciplina sulle società di comodo prevede cause di esclusione e di disapplicazione, in relazione all’operatività e alla perdita sistematica, da indicare sul modello Redditi SC

Qual'è l'aliquota IRES per le società di capitali per il 2019?

Aliquota ordinaria, maggiorazione per le società di comodo. Il punto sull'aliquota dell'imposta sul reddito delle società per il 2019

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.