HOME

/

FISCO

/

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020

/

CASE FANTASMA, ARRIVA IL PROVVEDIMENTO CHE FISSA LE REGOLE PER L’ATTRIBUZIONE DELLA RENDITA PRESUNTA

Case fantasma, arriva il provvedimento che fissa le regole per l’attribuzione della rendita presunta

Dopo il 30 aprile 2011 l’Agenzia del Territorio provvederà ad attribuire la rendita presunta alle case fantasma non in regola con il fisco

Con il Provvedimento Direttoriale del 19 aprile 2011, l’Agenzia del Territorio detta i criteri per l’attribuzione della rendita presunta alle case fantasma. La rendita catastale è il risultato di un complesso meccanismo che parte dalle tariffe d’estimo e dovrebbe indicare la redditività di un immobile. La rendita così ottenuta sarà retrodata al 1° gennaio 2007, con il pagamento di arretrati Irpef, Ici e relative sanzioni, a meno che gli interessati dimostrino che la costruzione è stata realizzata in data posteriore. Ai costi sostenuti per l’operazione, che l’Agenzia addebiterà ai proprietari, si aggiungeranno anche le sanzioni per il ritardo nell’accatastamento. Per evitare tutto ciò, è possibile regolarizzare la propria posizione fino al 30 aprile 2011.

Tag: AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 REDDITI FONDIARI REDDITI FONDIARI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

NUOVA IMU 2020: GUIDA ALLE NOVITÀ TRA COVID19 E ADDIO ALLA TASI · 30/07/2021 Esenzione IMU se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi lavorativi

Possibile l’esenzione IMU per l’abitazione principale se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi che dimostrino la mancanza di un intento elusivo

Esenzione IMU se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi lavorativi

Possibile l’esenzione IMU per l’abitazione principale se i coniugi risiedono in comuni diversi per motivi che dimostrino la mancanza di un intento elusivo

Agevolazioni prima casa e Superbonus: 30 mesi per trasferire la residenza

Semplificazioni: per non perdere le agevolazioni prima casa, possibile trasferire la residenza entro 30 mesi dall'acquisto di immobili sottoposti a lavori rientranti nel Superbonus

Fotovoltaico su nuovi edifici: per il 110% conta quando viene installato

Il superbonus per il fotovoltaico e sistemi di accumulo spetta solo se l'immobile è accatasto oppure se eseguito congiuntamente a interventi trainanti.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.