IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 11/08/2010

Trasferimento Quote Srl, i commercialisti si appellano a Tremonti

Sulle cessioni di quote un giudice dà ragione ai notai per l'obbligo di autentica

Commenta Stampa

La firma digitale del commercialista per cedere una quota di Srl non basta, ma serve comunque l'autentica notarile questo è quanto affermato lo scorso 31 luglio il Tribunale di Grosseto confermando il parere espresso dal Consiglio notarile cittadino secondo il quale l'articolo 36 comma 1 del Dl 112/2008 fa riferimento a quella disciplinata dall'articolo 25 del Codice dell'amministrazione, cioè «la firma digitale autenticata, che comporta il controllo notarile di legalità» e non quella "semplice" (dell'articolo 24). Insomma i notai sostengono che se il legislatore avesse voluto derogare al controllo notarile, avrebbe scritto «in deroga all'articolo 2470 del Codice civile .
I commercialisti chiedono al ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, un chiarimento ufficiale che metta fine all’orientamento giurisprudenziale in corso.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE