Rassegna stampa Pubblicato il 09/06/2010

Premio per gli ammortamenti

Le società fanno i test di convenienza sulle operazioni straordinarie

Le società che hanno effettuato, nel 2009, delle riorganizzazioni societarie (fusioni, scissioni e conferimenti d’azienda), possono optare per l’assoggettamento all’imposta sostitutiva con le diverse modalità dell’articolo 176 del Tuir e dell’articolo 15 del D.L. 185/2008. Per le riorganizzazioni realizzate nel 2008, invece, è possibile solo applicare le regole previste dal Testo Unico. La Finanziaria 2008 ha introdotto, inoltre, la facoltà di riallineare i valori civili e fiscali, per i beni iscritti nelle immobilizzazioni materiali ed immateriali, compreso l’avviamento, pagando un’imposta sostitutiva con l’aliquota del 12, 14 o 16% per scaglioni di valori.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)