IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 21/12/2009

Regole IVA uniche per le lavorazioni

Dal primo Gennaio è irrilevante il luogo di svolgimento delle prestazioni

Commenta Stampa

Le nuove regole IVA, dal 2010, prevedono che si debba fare riferimento, per la tassazione, alla regola della committenza e non più a quella del luogo di esecuzione della prestazione. Pertanto una lavorazione eseguita da parte di un operatore italiano a favore di un committente soggetto passivo comunitario sarà sempre fuori campo iva nel nostro paese, anche se al termine della prestazione il bene viene ceduto in Italia.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IMU 2021: acconto e saldo (excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Credito imposta R&S: certificazione costi del revisore
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 42,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE