Normativa del 13/06/2019

Contributo unificato: dal 24 giugno possibile il versamento con PagoPa

contributo unificato pagopa

Pagamento del contributo unificato tributario con il servizio PagoPa per i ricorsi e gli appelli depositati presso gli Uffici di Segreteria delle Commissioni tributarie di tutte le Regioni italiane

Forma Giuridica: Normativa - Decreto
del 06/06/2019
Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Il pagamento del contributo unificato tributario può essere effettuato tramite il Nodo dei pagamenti – SPC (pagoPA) per i ricorsi e gli appelli depositati presso gli Uffici di Segreteria delle Commissioni tributarie di tutte le Regioni italiane a decorrere dal 24 giugno 2019, lo ha reso noto il MEF pubblicando il Decreto del 6 giugno 2019 in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Per maggiori informazioni sui pagamenti con il servizio pagoPA, sul portale della Giustizia tributaria è possibile consultare la pagina dell’assistenza online.

Ricordiamo che la nuova modalità di pagamento, era già stata attivata in Toscana, dal 15 marzo 2017, e nel Lazio, il successivo 15 aprile.






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)