IN PRIMO PIANO:

Normativa Pubblicato il 05/04/2012

Riforma del Lavoro modificata: il Testo del DDL, 68 articoli e novità importante in merito all'art. 18

Tempo di lettura: 1 minuto
168x126 riforma lavoro ddl del 4 aprile

Una Riforma di "rilievo storico per l'Italia" in 68 articoli e 79 pagine. Così è stato presentato il testo del disegno di legge sulla riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita, che ieri 4 aprile il Ministro Fornero insieme a Monti hanno illustrato in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. Qui il testo completo

Forma Giuridica: Normativa - Disegno di Legge
Numero del 05/04/2012
Fonte: Governo Italiano
Commenta Stampa

Il Presidente del Consiglio, Mario Monti e il Ministro del lavoro e delle politiche sociali Elsa Fornero, hanno tenuto ieri 4 aprile una conferenza stampa per illustrare “La riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita”.
La riforma è stata presentata in forma di disegno di legge, che dovrà poi essere approvato dal Parlamento prima di entrare in vigore.

Monti ha introdotto il DDL dicendo che "questo rappresenta un impegno di riforma di "rilievo storico per l'Italia" che porta a una svolta nel mercato del lavoro dove la prospettiva di crescita caratterizza ogni aspetto della riforma stessa, la quale intende realizzare un mercato del lavoro dinamico in grado di contribuire alla creazione di occupazione, in quantità e qualità.
La riforma permetterà di contrastare il dualismo del mercato del lavoro italiano favorendo l'instaurazione di rapporti di lavoro più stabili preservando al contempo la flessibilità, e limitando la precarizzazione per i giovani e per le categorie più deboli."

Diverse le novità, ma la principale riguarda la rimodulazione dell'art. 18 dello Statuto dei lavoratori, che in queste settimane è stato al centro dei dibattiti, in particolare la nuova possibilità di licenziamenti per motivi economici, che inizialmente non contemplava la possibilità di reintegro.

Nel testo presentato ieri a Napolitano torna invece la possibilità di reintegro per il lavoratore licenziato per motivi economici, nel caso in cui il giudice dimostri che la motivazione stessa sia infondata.

Il DDL è stato trasmesso al Quirinale e approderà presto alle Camere.

Il 28 giugno 2012 la Riforma del Mercato del Lavoro diventa Legge, scarica il testo della Legge contenente "disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita".

 



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-30
Credito imposta affitto immobili - DL Rilancio e Agosto
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 21,90 € + IVA fino al 2021-12-31
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Sospensioni fiscali - Calcolo rate (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2020-10-01

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE