IN PRIMO PIANO:

Domanda e Risposta Pubblicato il 17/04/2018

Come si calcola il plafond delle spese di manutenzione ordinaria deducibili?

Tempo di lettura: 1 minuto
Spese_manutenzione_168x126

Il calcolo del plafond per la deduzione delle spese di manutenzione ordinaria che non sono capitalizzate

Commenta Stampa

Il calcolo del plafond delle spese di manutenzione deducibili è disciplinato dal comma 6 dell’art. 102 del TUIR che prevede la deducibilità delle spese di manutenzione, riparazione, ammodernamento e trasformazione, che dal bilancio non risultino imputate ad incremento del costo dei beni ai quali si riferiscono, nel limite del 5 per cento:
  • del costo complessivo di tutti i beni materiali ammortizzabili quale risulta all'inizio dell'esercizio dal registro dei beni ammortizzabili;
  • sul costo complessivo quale risulta alla fine dell'esercizio, per le imprese di nuova costituzione limitatamente al primo esercizio.

Nel plafond non si tiene conto dei beni la cui manutenzione è effettuata con il pagamento di compensi periodici dovuti contrattualmente a terzi.

L'eccedenza e' deducibile per quote costanti nei cinque esercizi successivi.
Il limite del 5% puo' variare per specifici settori produttivi, quali ad esempio le imprese di autotrasporto, siderurgiche, estrattive, navi e aeromobili.
Per il calcolo del plafond in generale non si tiene conto :
Le spese di manutenzione, riparazione, ammodernamento e trasformazione, che dal bilancio non risultino imputate ad incremento del costo dei beni ai quali si riferiscono, sono deducibili nel limite del 5 per cento del costo complessivo di tutti i beni materiali ammortizzabili quale risulta all'inizio dell'esercizio dal registro dei beni ammortizzabili; per le imprese di nuova costituzione il limite percentuale si calcola, per il primo esercizio, sul costo complessivo quale risulta alla fine dell'esercizio. L'eccedenza e' deducibile per quote costanti nei cinque esercizi successivi. Per specifici settori produttivi possono essere stabiliti, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, diversi criteri e modalita' di deduzione. Resta ferma la deducibilita' nell'esercizio di competenza dei compensi periodici dovuti contrattualmente a terzi per la manutenzione di determinati beni, del cui costo non si tiene conto nella determinazione del limite percentuale sopra indicato. (123) (150)
•  dei beni acquistati in corso d’anno
•  dei beni ceduti in corso d’anno che continuano a rilevare per il loro intero valore, in quanto presenti al 01.01 dell’esercizio.

Per aiutarti nel calcolo abbiamo predisposto un semplice foglio excel Deducibilità spese di manutenzione (excel)



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE