IN PRIMO PIANO:

Speciale Pubblicato il 24/02/2016

Nuova agevolazione leasing prima casa e calcolo di convenienza

di Staff di Fiscoetasse

Tempo di lettura: 2 minuti
agevolazione leasing acquisto abitazione principale

La Stabilità 2016 ha introdotto una disciplina specifica per il contratto di leasing per l'acquisto di abitazione principale. Vediamo come funziona

Commenta Stampa

La Legge di Stabilità 2016 ha introdotto una disciplina specifica per il contratto di leasing avente ad oggetto un immobile da adibire ad abitazione principale.
Per agevolarne l'utilizzo il legislatore ha previsto:

  • una detrazione IRPEF del 19% sui canoni / oneri accessori, e sul prezzo di riscatto per l'utilizzatore;
  • l'aliquota ridotta all'1,5% per l'imposta di registro da applicare alle cessioni nei confronti delle banche e degli intermediari.

La misura è di carattere temporaneo, in quanto sarà in vigore nel periodo compreso tra il 1.01.2016 e il 31.12.2020.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Per approfondire ti segnaliamo l'eBook "Acquistare casa in leasing (eBook 2016)" sulle novità e gli incentivi introdotti dalla Legge di Stabilità 2016 sul contratto di leasing per l’acquisto dell’abitazione principale.

Inoltre ti segnaliamo che abbiamo elaborato un utile file in Excel per calcolare la convenienza del leasing abitativo agevolato rispetto al tradizionale mutuo per l’acquisto della prima casa "Mutuo vs Leasing prima casa (Foglio excel)" in vendita sul Business Center di fiscoetasse.com.

1) Contratto di leasing immobiliare

La Legge di Stabilità 2016 ha definito il contratto di leasing, avente ad oggetto immobili da adibire ad abitazione principale, come il contratto in cui la banca o l’intermediario finanziario - iscritto nell’albo di cui all'art. 106 del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia:

  • si obbliga ad acquistare o a far costruire l’immobile su scelta e secondo le indicazioni dell’utilizzatore, che se ne assume tutti i rischi, anche di perimento,
  • lo mette a disposizione per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo, che tenga conto del prezzo di acquisto o di costruzione e della durata del contratto.

Alla scadenza del contratto l’utilizzatore ha la facoltà di acquistare la proprietà del bene a un prezzo prestabilito.

2) Detrazione del 19% sui canoni di leasing

Al fine di agevolare l’acquisto dell’abitazione principale mediante la nuova modalità contrattuale, i commi da 82 a 84 prevedono una detrazione pari al 19% dei seguenti oneri sostenuti dal contribuente:

  • canoni, e i relativi oneri accessori, per un importo non superiore a € 8.000;
  • costo di acquisto a fronte dell’esercizio dell’opzione finale, per un importo non superiore a € 20.000.

La detrazione spetta alle condizioni previste per la deduzione degli interessi passivi derivanti da mutui per l’acquisto dell’unità immobiliare (sono state aggiunte, infatti, le nuove lett. i-sexies1) e i-sexies2) all'art. 15 comma 1 del TUIR), ovvero a condizione che:

  • l’unità immobiliare oggetto del contratto sia adibita ad abitazione principale1 entro 1 anno dalla consegna;
  • il soggetto interessato, all’atto della stipula del contratto:
    • abbia un reddito complessivo non superiore a € 55.000;
    • non sia titolare di diritti di proprietà su immobili a destinazione abitativa.

La misura della detrazione dipende dall’età dell’utilizzatore per cui ad un soggetto di età:

ETA' LIMITE ANNUO MASSIMO PER I CANONI LIMITE MASSIMO PER IL PREZZO DI RISCATTO
inferiore a 35 anni 8.000 euro 20.000 euro
maggiore o uguale a 35 anni 4.000 euro 10.000 euro

3) Calcolo della convenienza rispetto al mutuo

Per il calcolo della convenienza del leasing abitativo agevolato rispetto al tradizionale mutuo per l'acquisto della prima casa ti segnaliamo il nostro file in Excel "Mutuo vs Leasing prima casa (Foglio excel)" in vendita sul Business Center di fiscoetasse.com.


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Roberta Roberta - 10/03/2016
Buongiorno a tutti, L'articolo è molto interessante ed è utile avere un confronto tra mutuo e leasing immobiliare, ma non si evince da nessuna parte, nemmeno dall'accurata guida redatta da Assilea in collaborazione con le varie associazioni, se l'utilizzatore deve svolgere un'attività lavorativa e se a tempo indeterminato o meno. Vi ringrazio anticipatamente
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Credito di imposta nuovi investimenti (excel)
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 49,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Affrancamento partecipazioni 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 34,90 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Affrancamento terreni 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 34,90 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Calcolo valore usufrutto e rendite (excel)
In PROMOZIONE a 14,90 € + IVA invece di 15,90 € + IVA fino al 2021-02-15

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE