E Book

Autofatture (eBook 2022)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,92

E Book

Acquistare immobili all'asta (eBook)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,90
HOME

/

PMI

/

AGRICOLTURA E PESCA 2022

/

IMPRENDITORE AGRICOLO: LE ATTIVITÀ CONNESSE E IL REGIME FORFETTARIO

Imprenditore agricolo: le attività connesse e il regime forfettario

Le attività connesse è la tassazione dell'imprenditore agricolo

L'art 1 del Dlgs n. 228/2001 ha sostituito interamente l'art 2135 del codice civile prevedendo che è imprenditore agricolo chi esercita una delle seguenti attività: 

  • coltivazione del fondo, 
  • selvicoltura, 
  • allevamento di animali 
  • e attività connesse. 

Per coltivazione del fondo, per selvicoltura e per allevamento di animali si intendono le attività dirette alla cura ed allo sviluppo di un ciclo biologico o di una fase necessaria del ciclo stesso, di carattere vegetale o animale, che utilizzano o possono utilizzare il fondo, il bosco o le acque dolci, salmastre o marine. 

Imprenditore agricolo: le attività connesse a quella principale

Si intendono comunque connesse le attività, esercitate dall' imprenditore agricolo:

  • dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione che abbiano ad oggetto prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall'allevamento di animali
  • dirette alla fornitura di beni o servizi mediante l'utilizzazione prevalente di attrezzature o risorse dell'azienda normalmente impiegate nell'attività agricola esercitata, ivi comprese le attività di valorizzazione del territorio e del patrimonio rurale e forestale, ovvero di ricezione ed ospitalità come definite dalla legge.

A seguito della modifica della norma di cui si tratta, sono considerate agricole anche la attività di trasformazione e valorizzazione dei prodotti che prima erano considerate commerciali.

Le attività agricole connesse devo rispettare i seguenti requisiti:

  • oggettivo, i prodotti oggetto delle  attività agricole devono essere ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo, dalla silvicoltura o allevamento animali
  • soggettivo, le attività connesse devono essere svolte dallo stesso imprenditore agricolo che svolge le attività principale

A seguito delle modifiche dell'art 2135 del c.c.. l'art 2 della Legge n 350/2003 ha modificato l'art 32 del TUIR prevedendo che sono produttive di reddito agrario, quindi ricondotte alla tassazione catastale, le attività di cui al terzo comma dell'articolo 2135 del codice civile, dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione, ancorché non svolte sul terreno, di prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall'allevamento di animali, con riferimento ai beni individuati, ogni due anni e tenuto conto dei criteri di cui al comma 1, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze su proposta del Ministro delle politiche agricole e forestali.

Ti consigliamo di leggere anche Come si determina il reddito dell'imprenditore agricolo?

Imprenditore agricolo: tassazione con il regime forfettario

Le attività connesse che non rispettano i requisiti dell'art 32 comma 2 lett c) del TUIR, al ricorrere di certi requisiti, possono usufruire del regime forfettario con relative semplificazioni.

Come chiarito anche dalla Circolare delle Entrate n 44/2004 si prevede che “per le attività dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, valorizzazione e commercializzazione di prodotti agricoli diversi da quelli indicati nell'articolo 32, comma 2, lettera c), ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall'allevamento di animali, il reddito è determinato applicando all'ammontare dei corrispettivi delle operazioni registrate o soggette a registrazione agli effetti dell'imposta sul valore aggiunto, conseguiti con tale attività, il coefficiente di redditività del 15 per cento”. 

Tag: AGRICOLTURA E PESCA 2022 AGRICOLTURA E PESCA 2022 REGIMI CONTABILI REGIMI CONTABILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGRICOLTURA E PESCA 2022 · 30/11/2022 Prodotti legnosi: nuove percentuali di compensazione agricola 2022

Nuove percentuali di compensazione agricola per prodotti legnosi: il decreto pubblicato in Gazzetta. Validità delle percentuali dal 01.01.2022. Ecco a cosa prestare attenzione

Prodotti legnosi: nuove percentuali di compensazione agricola 2022

Nuove percentuali di compensazione agricola per prodotti legnosi: il decreto pubblicato in Gazzetta. Validità delle percentuali dal 01.01.2022. Ecco a cosa prestare attenzione

Prorogate per il 2022 le percentuali di compensazione IVA per il legno

Con Decreto pubblicato in GU n 275 del 24.11 il MEF fissa l'aliquota di compensazione 2022 per legno e legno da ardere

Bando ISMEA investe: domande dal 1.12 per il settore agroalimentare

Nuovo bando per agevolazioni per le imprese del settore agroalimentare: i requisiti e le modalità per presentare domanda

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.