HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

CASSE PREVIDENZIALI, SINTESI PATRIMONI E INVESTIMENTI AL 2020

4 minuti, Redazione , 28/10/2021

Casse previdenziali, sintesi patrimoni e investimenti al 2020

“Quadro di sintesi” dei dati sulle Casse di previdenza e alla loro gestione finanziaria. In passivo nel 2020 ENPACL. Sempre positive ENPAM INARCASSA Cassa Forense, CNPADC ENASARCO

Il presidente della COVIP, la  Commmissione di vigilanza sui fondi pensione , Padula, ha presentato  qualche giorno fa il “Quadro di sintesi” dei dati relativi al patrimonio delle Casse di previdenza e alla loro gestione finanziaria nel 2020 con i confronti rispetto agli anni precedenti. 

Il report  dettagliatissimo –  pubblicato sul sito della Covip (www.covip.it)  e disponibile QUI – fornisce il quadro degli aspetti più significativi che caratterizzano le risorse detenute dalle Casse previdenziali.

Riportiamo di seguito gli aspetti principali  e di maggior  interesse sottolineati dal Comunicato stampa che accompagna la pubblicazione.

 Le risorse complessive  affidate alle Casse alla fine del 2020 sono pari a 100,7 miliardi di euro. Dal 2011 al 2020  sono cresciute di 45 miliardi,  il che significa una media del  6,8% su base annua. 

Ci sono comunque divergenze molto ampie, nelle attività e nelle dinamiche di crescita delle singole Casse di previdenza: le 5 casse di dimensioni più grandi detengono il 74,1% dell’attivo totale e hanno mostrato  tassi di crescita dell’attivo superiori a quello generale, variando dal 7 al 12,6% su base annua.

Si tratta in particolare di :

  • ENPAM
  • INARCASSA
  • CASSA FORENSE
  • CNDPADC
  • ENASARCO

 A spiegare le diverse dimensioni dell’attivo concorrono diversi fattori, quali ad esempio le differenze tra i saldi previdenziali che dipendono dai regimi contributivi e prestazionali, oltre che dalle caratteristiche reddituali e socio-demografiche delle diverse platee di riferimento. 

Casse previdenziali: i dati del  2020

Nel 2020 sono affluiti alle casse, come contributi previdenziali 10,3 miliardi (10,7 nel 2019)  e sono state erogate prestazioni per 8,3 miliardi (7,4 nel 2019), con un saldo attivo di 2 miliardi.

Sulla diminuzione delle entrate e sull’aumento delle uscite hanno ovviamente pesato  il calo dei redditi e le misure straordinarie varate da diverse casse a sostegno dei propri iscritti e pensionati per l'emergenza COVID.

Vengono segnalate in negativo invece  Cassa geometri e Inpgi-gestione AGO,  nelle quali il valore delle  prestazioni supera quello dei contributi già da alcuni anni.

Nel 2020 si sono aggiunte  con cassa negativa:

  • ENPACL 
  • Gestione separata di Inpgi 
  • Cassa notariato 
  • Enpaia.

 In tutti gli altri casi, la differenza è positiva, con un’ampiezza variabile tra Casse e che in rapporto all’attivo varia tra l’1,1% (Inarcassa e Fasc) e il 7,9% (Enpapi). 

Casse previdenziali: come sono investite le risorse

 Gli investimenti immobiliari, pari a 19,6 miliardi di euro (20 nel 2019), subiscono una flessione in percentuale dell’attivo (19,4 contro 20,8%); tra le diverse componenti, diminuisce l’incidenza delle quote di fondi immobiliari (dal 15,7 al 14,8%) e prosegue la discesa del peso degli immobili detenuti direttamente (dal 4,6 al 4,1%); - gli investimenti in titoli di debito, pari a 36,4 miliardi di euro (36,5 nel 2019), formano il 36,2% dell’attivo, 1,8 punti percentuali in meno rispetto al 2019; tra le diverse componenti, diminuiscono sia gli investimenti diretti (dal 21,4 al 20%) sia quelli sottostanti gli OICVM (dal 16,5 al 16,2%); - gli investimenti in titoli di capitale, pari a 18,5 miliardi di euro (16,8 nel 2019), costituiscono il 18,3% dell’attivo, in aumento rispetto al 17,5 del 2019; a fronte di un aumento degli investimenti sottostanti gli OICVM (dal 9,1 all’11,3%) si registra una riduzione degli investimenti diretti (dall’8,4 al 7%). 

Raffronto tra Casse e Fondi pensione

 Il risparmio previdenziale intermediato da Casse di previdenza e Fondi pensione a fine 2020 ha raggiunto 298,6 miliardi di euro, il 18,1% del Pil: 100,7 miliardi di euro fa capo alle Casse di previdenza e 197,9 miliardi ai Fondi pensione. 

Gli investimenti domestici delle Casse di previdenza ammontano a 34,9 miliardi di euro, il 34,6% delle attività. vi restano predominanti gli investimenti immobiliari (18,3 miliardi di euro, il 18,2% delle attività totali) e i titoli di Stato (7,9 miliardi di euro, il 7,9% delle attività totali)

Gli investimenti domestici dei fondi pensione si attestano a 38,6 miliardi di euro, in calo di 3,1 punti rispetto all’anno precedente.  Complessivamente al netto degli investimenti immobiliari e dei titoli di Stato, le risorse finanziarie destinate alle imprese italiane possono essere calcolate in 13,1 miliardi di euro (11,8 nel 2019)

Aspetti regolamentari e organizzativi e ruolo delle Casse

La COVIP  segnala  con preoccupazione che in materia di investimenti continua a pesare l’assenza di un quadro normativo unitario.

Nelle scorse settimane è stata riavviata la procedura per l’adozione del Regolamento interministeriale in materia di investimenti delle risorse finanziarie delle Casse di previdenza, che avrebbe dovuto essere adottato circa dieci anni fa. La commissione evidenzia che dovrebbe essere  sufficientemente flessibile da consentire scelte gestionali autonome e responsabili  ma favorirebbe il rafforzamento strutturale delle Casse rendendole piu efficaci

Viene sottolineato il ruolo importante che le Casse di previdenza, come i Fondi pensione, possono svolgere per lo sviluppo dei mercati finanziari e per la crescita dell'economia in quanto depositari di un capitale che guarda al lungo periodo, piu' che mai necessario in tempi cosi difficili per la previdenza pubblica .

Viene infine sottolineato come la COVIP fin dall'inizio ha predisposto un sistema di rilevazione dei dati che ha consentito di acquisire una conoscenza sempre più approfondita della composizione dei patrimoni delle Casse e dei relativi assetti gestionali e che ha messo a punto un nuovo Manuale delle segnalazioni statistiche e di vigilanza delle Casse di previdenza che sta iniziando a mettere a disposizione dei Ministeri vigilanti  nuovi elementi di valutazione.

Allegato

Casse previdenziali sintesi 2020

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI TFR E FONDI PENSIONE TFR E FONDI PENSIONE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS · 02/12/2021 Licenziamento con accordi di esodo: istruzioni sul diritto alla NASPI

Inps specifica i casi di diritto alla NASPI dei lavoratori con accordi di esodo durante i divieti per COVID . Riepilogo divieto licenziamento in vigore. Circolare INPS 180 2021

Licenziamento  con accordi di esodo: istruzioni  sul diritto alla NASPI

Inps specifica i casi di diritto alla NASPI dei lavoratori con accordi di esodo durante i divieti per COVID . Riepilogo divieto licenziamento in vigore. Circolare INPS 180 2021

LPU: rivalutazione dei sussidi  disponibile su  domanda

LPU: lavori pubblica utilità necessaria la domanda per gli importi della rivalutazione. Ok all'accredito della contribuzione figurativa con eccezioni. Messaggio INPS n. 4222/2021

Concorsi per 1000 professionisti  sul portale InPA:  domande entro il 6/12

Sul Portale IN.PA gli avvisi per 1000 professionisti tecnici per collaborazioni nei progetti del PNRR negli enti pubblici. Vediamo come fare domanda. Selezioni entro il 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.