HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

TFR E TFS CROCE ROSSA ITALIANA: SI COMPLETA L'EROGAZIONE

1 minuto, Redazione , 21/07/2021

TFR e TFS Croce Rossa Italiana: si completa l'erogazione

Inps comunica l'erogazione dei fondi dal Ministero per la riliquidazione dei trattamenti di fine rapporto o servizio rimasti in sospeso dopo la liquidazione della CRI

Ascolta la versione audio dell'articolo

INPS, con il Messaggio n. 2629 del 16 luglio 2021, informa  di avere ricevuto dal Ministero dell'Economia e dal Ministero della Salute  i finanziamenti per la riliquidazione del TFS -TFR  per il personale  già dipendente della Croce rossa italiana e trasferito presso  amministrazioni iscritte all'INPS 

Il documento ricorda infatti che la privatizzazione della Croce Rossa Italiana ha comportato la ricollocazione dei  suoi  dipendenti presso pubbliche Amministrazioni iscritte all’Inps, ai fini del trattamento di fine servizio o del trattamento di fine rapporto.

L’Ente strumentale alla Croce Rossa Italiana (ESACRI), subentrato alla preesistente C.R.I. aveva quantificato, per ciascun dipendente, l’importo delle indennità maturate senza poter provvedere al relativo versamento, a causa dello stato d’insolvenza dell’Ente.

 A seguito dell’attivazione della procedura di liquidazione coatta amministrativa, l’Istituto ha provveduto a richiedere l’insinuazione nello stato passivo della ex C.R.I.

Per questi motivi l’Inps, nei confronti degli ex dipendenti della Croce Rossa Italiana che sono stati collocati a riposo, ha potuto finora provvedere ad erogare la prestazione di fine servizio o di fine rapporto limitatamente al periodo di servizio coperto da iscrizione previdenziale all’Istituto.

Ora, come anticipato, sono state assegnate le risorse finanziarie utili per l'erogazione della quota di prestazione lorda, maturata presso la Croce Rossa Italiana, dal personale interessato dalla prima procedura di insinuazione allo stato passivo.  

Si tratta in particolare di 

  • 56.302.990 d euro  trasferiti dal ministero dell'Economia  per gli anni 2018-2019-2020
  • 11.907.462,44 euro  per ciascuna delle annualità 2021, 2022 e 2023 trasferiti dal Ministero della Salute

L'istituto ricorda che per il personale appartenente al contingente destinato alle attività propedeutiche della gestione liquidatoria dell’ESACRI, lente ha provveduto, al versamento del relativo importo.

Per il personale per il quale l’Istituto ha inviato la seconda procedura di insinuazione al passivo dell’ESACRI, non è al momento possibile includere nel calcolo della prestazione il periodo di servizio prestato presso l’ex C.R.I.

La procedura di erogazione delle prestazioni sarà comunicata a breve alle strutture territoriali.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO TFR E FONDI PENSIONE TFR E FONDI PENSIONE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS · 29/07/2021 Esonero contributi professionisti: le domande entro il 31 luglio o 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 31 luglio, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

Esonero contributi professionisti: le domande entro il 31 luglio o 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 31 luglio, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

Artigiani, Commercianti, Autonomi in gestione separata: al 15 settembre la rata INPS

Slittano al 15 settembre, oltre alle tasse, anche i versamenti contributivi della gestione Artigiani e Commercianti, nonché per gli autonomi iscritti alla Gestione separata.

Reddito di libertà per le donne vittime di violenza: come si richiede

Pubblicato in GU ufficiale il DPCM del 17 dicembre 2020 recante modalità di attuazione del reddito di libertà. Vediamo a chi spetta e come richiederlo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.