HOME

/

FISCO

/

BONUS FISCALI E CREDITO D'IMPOSTA

/

BONUS RISTORAZIONE: ECCO COME INDICARLO NELLA DICHIARAZIONE

Bonus ristorazione: ecco come indicarlo nella dichiarazione

Dichiarazione dei redditi: guida al contributo destinato ai servizi di ristorazione

Nella dichiarazione dei redditi 2021 (riferite all'anno di imposta 2020) è necessario indicare il bonus ristorazione. 

Quest'anno l'indicazione degli aiuti covid è un vero dedalo, in cui è facile perdersi o sbagliare, ma come emerso nell'interrogazione parlamentare della scorsa settimana, la mancata indicazione dei bonus in dichiarazione può dar luogo all'illegittimità (per approfondimenti si rimanda all'articolo Contributi COVID: se non indicati in dichiarazione sono a rischio 

Bonus ristorazione: riepilogo

Com'è noto ormai, per contrastare le perdite, a seguito delle chiusure disposte nel periodo delle festività natalizie 2020, il Governo ha varato un ulteriore pacchetto di aiuti a favore delle attività di ristorazione con il c.d. Decreto Natale.

L’articolo 2, D.L. n. 172/2020 prevedeva un contributo destinato esclusivamente ai soggetti che avessero legittimamente beneficiato della prima tranche di aiuti prevista dal D.L. Rilancio (articolo 25, DL 34/2020).

Il ristoro era corrisposto automaticamente dall'Agenzia delle entrate mediante accreditamento diretto sul conto corrente bancario o postale sul quale era stato erogato il precedente contributo.

Le attività ammesse al contributo a fondo perduto, con il relativo codice ATECO, erano le seguenti:

  • 56.10.11 - Ristorazione con somministrazione
  • 56.10.12 - Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
  • 56.10.20 - Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
  • 56.10.30 - Gelaterie e pasticcerie
  • 56.10.41 - Gelaterie e pasticcerie ambulanti
  • 56.10.42 - Ristorazione ambulante
  • 56.10.50 - Ristorazione su treni e navi
  • 56.21.00 - Catering per eventi, banqueting
  • 56.29.10 – Mense
  • 56.29.20 - Catering continuativo su base contrattuale
  • 56.30.00 - Bar e altri esercizi simili senza cucina

Bonus ristorazione: indicazione in dichiarazione

I contributi a fondo perduto vanno esposti nei Modelli Redditi 2021, compilando il relativo quadro utilizzato per la determinazione del reddito d’impresa o di lavoro autonomo, perciò 

  • quadro RE, 
  • quadro RF, 
  • quadro RG, 
  • quadro LM.

Inoltre, i contributi dovranno essere esposti anche nel quadro RS, compilando il prospetto Aiuti di Stato utilizzando il codice Aiuto "28". 

Si precisa che in questo caso, nel rigo RS401 – Aiuti di Stato non va compilato il campo 29 “Importo aiuto spettante” e, di conseguenza, il campo 17 “Importo totale aiuto spettante.

Entriamo nel merito:

  • le imprese in contabilità ordinaria nel quadro RF compilano il rigo RF55 con il codice 83 per indicatore i contributi a fondo perduto indicati a Conto Economico che non concorrono a formare il reddito
  • le imprese in contabilità semplificata nel quadro RG compilano il rigo RG10 (altri componenti positivi) con il codice 27 per indicare i contributi che non concorrono a formare il reddito e per sterilizzare l'effetto gli stessi importi vanno indicati anche nel rigo RG22 (altri componenti negativi) con il codice 47
  • per i redditi derivanti da attività di impresa, arti e professioni va compilata il rigo RE3 dove nella colonna 1 va indicato l’ammontare dei contributi a fondo perduto che non concorrono alla formazione del reddito 
  • nel quadro LM – sezione I – sono stati inseriti due nuovi campi per accogliere i contributi a fondo perduto. La sezione I del quadro LM è dedicata al regime di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità. Nel rigo LM2 va compilata la colonna 1 dove va indicato l’ammontare dei contributi a fondo perduto che non concorrono alla formazione del reddito
  • I contribunti che esercitano attività di impresa, arti e professioni che applicano il regime forfettario devono compilare il quadro LMsezione II. In particolare, nel rigo LM33, colonna 1, va indicato l’ammontare dei contributi a fondo perduto che non concorrono alla formazione del reddito. Ricordiamo che anche in questo caso va compilato il prospetto per gli aiuti di Stato nel quaddro RS

Tag: BONUS FISCALI E CREDITO D'IMPOSTA BONUS FISCALI E CREDITO D'IMPOSTA REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

BONUS FISCALI E CREDITO D'IMPOSTA · 29/07/2021 Il credito di imposta sanificazione e DPI 2021: cosa c’è da sapere

Breve guida al credito di imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di DPI, che copre il 30% dei costi sostenuti durante i mesi di giugno, luglio e agosto 2021

Il credito di imposta sanificazione e DPI 2021: cosa c’è da sapere

Breve guida al credito di imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di DPI, che copre il 30% dei costi sostenuti durante i mesi di giugno, luglio e agosto 2021

Contratti di locazioni convenzionali: detrazione forfettaria nel 730

Dichiarazione dei redditi 730/2021: le indicazioni per fruire della detrazione forfettaria spettante per gli alloggi locati con contratti in regime convenzionale

Locazioni non percepite: non c'è pace nelle dichiarazioni 2021

Dichiarazioni dei redditi 2021 e detassazione canoni di locazione non percepiti nell’anno 2020. Pubblicato un pdf con le indicazioni ma le istruzioni restano uguali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.