IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 14/05/2021

Sostegno imprese del sud: First Round, bando Invitalia, i progetti entro il 15 giugno

di dott. Giuseppe Arleo

Tempo di lettura: 3 minuti
Resto del sud

First Round di Invitalia è il progetto per incubatori, acceleratori e hub. Le Domande dal 5 maggio al 15 giugno 2021. Ecco i dettagli e il bando da scaricare

Commenta Stampa

Il progetto First Round, voluto da Entopan Innovation incubatore acceleratore e hub di Open Innovation e Invitalia, è la Call for ideas a supporto delle imprese del Mezzogiorno d’Italia. 

SCARICA QUI IL BANDO PER L'AGEVOLAZIONE

Secondo il Rapporto Svimez 2020 l’evento pandemico del Covid – 19 ha ancora di più acuito i notevoli ritardi in tema di innovazione delle imprese meridionali rispetto a quelle settentrionali e pertanto tramite la collaborazione tra Entopan e Invitalia si mira ad una maggiore promozione e valorizzazione degli incentivi di Resto al Sud e Resto qui al fine di promuovere la nascita e lo sviluppo di imprese innovative al Sud.

A partire dal 5 maggio e fino al 15 giugno 2021 è possibile presentare il proprio progetto a First Found:

  • incubatore
  • acceleratore
  • hub

Destinatari dell’agevolazione First Round

Possono partecipare, nel rispetto dei requisiti di accesso di Resto al sud e Resto qui:

• Imprese e startup innovative costituende;

• Imprese e startup innovative già costituite (dopo il 21/06/2017).

Le organizzazioni devono essere localizzate in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia o nei 116 Comuni compresi nell’area del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche Umbria).

Possono usufruire delle agevolazioni, i soci delle organizzazioni o una parte di essi che non abbiano compiuto 56 anni alla data di presentazione della domanda e che:

• al momento della presentazione della domanda sono residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia o nei 116 Comuni compresi nell’area del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche Umbria) oppure trasferiscono la residenza nelle suddette aree entro 60 giorni (120 se residenti all’estero) dall’esito positivo dell’istruttoria;

• non sono già titolari di altre attività d’impresa in esercizio alla data del 21/06/2017;

• non hanno ricevuto altre agevolazioni nazionali per l’autoimprenditorialità nell’ultimo triennio;

• non hanno un lavoro a tempo indeterminato e si impegnano a non averlo per tutta la durata del finanziamento.

L'agevolazione First Round in sintesi

I team selezionati beneficeranno di un’attività di accompagnamento di Entopan Innovation e i loro progetti saranno sottoposti a Invitalia che ne valuterà qualità, coerenza, sostenibilità e grado di innovazione per finanziarli. 

Come specificato nel comunicato stampa di Invitalia, tra finanziamenti e contributi a fondo perduto, i singoli progetti potranno beneficiare, in considerazione dei requisiti dei singoli soci, di un importo fino a 240.000 mila euro.

Il fondo perduto può arrivare a coprire fino al 58% dell’importo richiedibile.

Settori d'interesse dell’agevolazione First Round

I settori interessati al programma sono i seguenti:

  • Salute, Benessere, Stili di Vita 
  • Energy e Circular Economy 
  • Smart Manufacturing 
  • Agroalimentare 
  • Industria Culturale e Creativa

Gli investimenti ammessi riguardano quindi innovazione tecnologica, sia di prodotto servizio che di processo, ricerca e sviluppo, creazioni di network, il tutto nell’ottica di valorizzare la transizione verde, digitale e socio – economica, aiutare meccanismi di empowerment e la valorizzazione di giovani talenti.

Programma e tempi dell'agevalazione First Round

Sono previste le seguenti fasi operative:

• Candidatura delle proposte a First Round;

• Prima selezione di un gruppo di proposte;

• Contest e selezione finale delle proposte;

• Preincubazione e accompagnamento delle proposte selezionate e sottomissione del formulario sulla piattaforma di Invitalia;

• Percorso di incubazione e accelerazione delle organizzazioni.

Le fasi di First Round si svilupperanno secondo il seguente cronoprogramma:

1. 5 maggio lancio del programma; 

2. 15 giugno raccolta delle candidature delle idee progettuali;

3. 20 giugno preselezione e selezione dei progetti ammessi alla fase di preincubazione;

4. entro il 15 luglio sottomissione delle domande di finanziamento a Invitalia;

5. fase di valutazione a cura di Invitalia;

6 entro il mese di settembre esito candidature;

7. entro il mese di novembre avvio fase di incubazione per i soggetti ammessi a finanziamento.

Attenzione va prestata al fatto che, prima della sottomissione delle domande, Invitalia gestirà dei webinar di approfondimento sulla misura agevolativa Resto al Sud. 

Sul decreto Sostegni BIS ti consigliamo:

Inoltre ti potrebbero interessare:  

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

ACE innovativa 2021
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Bonus vacanze nel mod. Redditi e 730
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Tassazione redditi esteri lavoro dipendente
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE