HOME

/

FISCO

/

PACE FISCALE 2023

/

RISCOSSIONE CARTELLE ED ESECUZIONI SOSPESI FINO AL 31 MAGGIO

Riscossione cartelle ed esecuzioni sospesi fino al 31 maggio

Il Mef annuncia il nuovo rinvio, per un mese ancora non si pagheranno i debiti erariali delle cartelle esattoriali, avvisi di accertamento esecutivi

Ascolta la versione audio dell'articolo

È stata annunciata nella serata del 30 aprile, mediante un comunicato stampa del ministero dell’Economia e della finanza, l’attesa nuova proroga della sospensione degli obblighi di pagamento delle cartelle esattoriali.

E proprio al 30 aprile era stato fissato il termine della sospensione dall’articolo 4 del decreto legge 41/2021 (c.d. decreto Sostegni), che era intervenuto sulla norma di riferimento, l’articolo 68 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.

La proroga della sospensione mediante un nuovo provvedimento normativo sarà, a quanto dice il comunicato, di un solo mese, per cui sarà efficace fino al 31 maggio (fatti salvi ulteriori interventi, naturalmente).

Fino alla data indicata non si dovranno pagare, quindi:

- le cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione;

- gli avvisi di accertamento esecutivi (già affidati all’Agenzia delle Entrate Riscossione);

-gli atti di accertamento emessi dall'Agenzia delle dogane ai fini della riscossione delle risorse proprie tradizionali (dazi doganali e contributi provenienti dall’imposizione di diritti alla produzione dello zucchero) e della connessa IVA all'importazione;

- le ingiunzioni degli enti territoriali;

- gli accertamenti esecutivi degli enti locali.

Resteranno inibite anche le azioni esecutive e le notifiche delle cartelle di pagamento

Il nuovo termine per pagare i debiti scaduti sarà, quindi, il 30 giugno, ovvero l’ultimo giorno del mese successivo al termine della sospensione, come previsto dallo stesso articolo 68 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.

Infine, si segnala che resteranno sospese fino al 31 maggio anche le verifiche da parte delle pubbliche amministrazione e delle società a prevalente partecipazione pubblica della regolarità delle posizioni dei creditori per importi superiori a 5.000 euro (art. 48-bis d.p.r. 602/73).

Tag: PACE FISCALE 2023 PACE FISCALE 2023 ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2023 · 28/01/2023 Tregua fiscale: tutti i chiarimenti delle Entrate

Come regolarizzare le irregolarità formali, il nuovo ravvedimento speciale, adesione agevolata e definizione agevolata: la Circolare n 2 delle Entrate

Tregua fiscale: tutti i chiarimenti delle Entrate

Come regolarizzare le irregolarità formali, il nuovo ravvedimento speciale, adesione agevolata e definizione agevolata: la Circolare n 2 delle Entrate

Definizione agevolata avvisi bonari: sanzioni al 3%

Le regole delle entrate per la definizione agevolata delle comunicazioni delle dichiarazioni degli anni dal 2019 al 2021: istruzioni ed esempi

Multe stradali e bollo auto: cosa prevede la rottamazione delle cartelle 2023

Nessuno sconto sulle sanzioni per le cartelle Equitalia notificate per multe stradali, previsto solo il taglio degli interessi e rottamazione per la tassa automobilistica

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.