HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

LAMPEDUSA E LINOSA: COMUNICAZIONE VERSAMENTI AGEVOLATI ENTRO IL 21 DICEMBRE

Lampedusa e Linosa: comunicazione versamenti agevolati entro il 21 dicembre

Pronto il modello per comunicare i versamenti agevolati a favore dei soggetti aventi il domicilio fiscale, la sede legale o operativa nel comune di Lampedusa e Linosa

Con Provvedimento del 01.12.2020 l'Agenzia delle Entrate ha approvato il modello di comunicazione (scaricabile qui) relativa all’agevolazione prevista per i soggetti aventi il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio del comune di Lampedusa e Linosa che intendono avvalersi dell’agevolazione relativa alla definizione dei versamenti sospesi.

La comunicazione deve essere presentata debitamente sottoscritta, entro il 21 dicembre 2020, e può essere trasmessa direttamente dal contribuente o tramite un intermediario:

  • tramite PEC al seguente indirizzo: [email protected], per i soggetti che svolgono attività economiche e gli intermediari
  • tramite PEC all’indirizzo: [email protected] oppure tramite e-mail all’indirizzo: [email protected] per i contribuenti che non svolgono attività economiche

In ogni caso alla comunicazione deve essere allegata copia del documento di identità del contribuente, ed è fatto comunque obbligo al contribuente di conservare copia della comunicazione debitamente sottoscritta.

In caso di errore, è possibile presentare una nuova comunicazione, sempre entro il 21 dicembre, in sostituzione della comunicazione precedentemente trasmessa.

Ricordiamo che in considerazione dei flussi migratori e delle conseguenti misure di sicurezza sanitaria per la prevenzione del contagio da COVID-19, l’articolo 42-bis, comma 1, del Decreto Agosto n. 104/2020 riconosce la definizione agevolata per i versamenti tributari e contributivi ancora dovuti dai contribuenti aventi domicilio fiscale, sede legale od operativa nel territorio del comune di Lampedusa e Linosa, disponendo che per tali soggetti:

  • i versamenti dei tributi 
  • nonché dei contributi previdenziali ed assistenziali 
  • e dei premi per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali,

in scadenza entro il 21 dicembre 2020 o scaduti nelle annualità 2018 e 2019, possano essere effettuati, nel limite del 40% dell’importo dovuto, ad eccezione dell’imposta sul valore aggiunto, senza applicazione di sanzioni e interessi entro la medesima data. 

Inoltre, con la stessa disposizione, il legislatore ha anche concesso la possibilità di avvalersi, per il 50% dei versamenti sospesi (articoli 126 e 127 del Dl “Rilancio”), della rateizzazione fino a un massimo di ventiquattro rate mensili (articolo 97, Dl “Agosto”).

Non si fa luogo al rimborso di quanto già versato.

Allegato

Provvedimento Agenzia delle Entrate del 01.12.2020 n. 367275

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 12/08/2022 Incentivi economia sociale: dal 13 ottobre domande al via

Economia sociale: incentivi per le imprese. Beneficiari e spese agevolabili. Dal 13 ottobre 2022 le domande

Incentivi economia sociale: dal  13 ottobre domande al via

Economia sociale: incentivi per le imprese. Beneficiari e spese agevolabili. Dal 13 ottobre 2022 le domande

Garanzie SACE e contributi fondo perduto imprese danneggiate dal conflitto in Ucraina

Il Temporary framework “Ucraina” e le misure per fronteggiare la crisi di liquidità delle imprese nazionali in vigore fino al 31 dicembre 2022

Riduzione IVA, stop modifiche unilaterali: le misure contro il caro energia

Decreto Aiuti Bis: riduzione dell'IVA e degli oneri generali nel settore del gas per il quarto trimestre 2022, sospese le modifiche contrattuali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.