HOME

/

FISCO

/

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021

/

RADDOPPIA IL BONUS PER PANNELLI FOTOVOLTAICI E SISTEMI DI ACCUMULO INTEGRATI

Raddoppia il bonus per pannelli fotovoltaici e sistemi di accumulo integrati

Aumenta il bonus per alcuni interventi trainati e in particolare per i pannelli fotovoltaici

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con la Risoluzione n 60/E del 28 settembre 2020 viene superata l’interpretazione del precedente documento di prassi ossia della Circolare n 24/2020 con la quale si era chiarito che il tetto massimo dei 48.000 euro fissato per alcuni interventi trainati e in particolare l’installazione dei pannelli solari fosse un tetto cumulativo con le somme impiegate per altri interventi connessi.

La Circolare n 24/2020 chiariva che il limite di spesa di 48.000 euro è stabilito cumulativamente per l’installazione degli impianti solari fotovoltaici e dei sistemi di accumulo integrati nei predetti impianti. 

Il chiarimento, dice la Risoluzione n 60/E, è da intendersi superato a seguito del parere fornito dal Ministero dello Sviluppo economico che ha, invece, ritenuto che il predetto limite di spesa di 48.000 euro vada distintamente riferito ai singoli interventi di installazione degli impianti solari fotovoltaici e dei sistemi di accumulo integrati nei predetti impianti.

Ricordiamo che i pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica non sarebbero agevolabili con il superbonus (ma normati alla lettera h) del comma 1 dell’articolo 16-bis del Tuir).

Ciò malgrado, in quanto richiamati dal comma 5 dell’art 119 del Decreto Rilancio, sono agevolabili con il bonus 110%. Per i pannelli fotovoltaici la norma stabilisce un limite di spesa autonoma di 48.000 euro per unità e 2.400 euro per ogni kwh di potenza nominale installata.

Per ciò che riguarda invece i pannelli solari per acqua calda essi sono considerati un intervento di risparmio energetico rientrante nella agevolazione del 110%.

Entrambi questi interventi sono considerati trainati rispetto a quelli che la norma stabilisce come trainanti ossia in mancanza dei quali non spetta il superbonus.

La Risoluzione 60 ribadisce che ai fini della applicazione della aliquota più elevata del bonus gli interventi trainati siano effettuati congiuntamente a quelli trainanti ammessi al superbonus e la Circolare 24/2020 aveva già chiarito che tale condizione è soddisfatta quando le date delle spese sostenute per gli interventi trainati sono ricomprese nell’intervallo di tempo individuato dalla data di inizio e dalla data di fine lavori per la realizzazione degli interventi trainanti.

Per approfondimenti sul tetto massimo di spesa dei vari interventi agevolabili con il superbonus si legga: Bonus 110%: calcolo dei limiti di spesa per condomino e condominio

Tag: AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPERBONUS 110% · 27/07/2021 Superbonus 110%: la conversione del DL semplificazioni prevede novità sul cappotto termico

Superbonus per ascensori e montacarichi a certe condizioni, CILA semplificata, e novità per il cappotto termico. Questo il superbonus nel DL semplificazioni in fase di conversione.

Superbonus 110%: la conversione del DL semplificazioni prevede novità sul cappotto termico

Superbonus per ascensori e montacarichi a certe condizioni, CILA semplificata, e novità per il cappotto termico. Questo il superbonus nel DL semplificazioni in fase di conversione.

Agevolazioni prima casa e Superbonus: 30 mesi per trasferire la residenza

Semplificazioni: per non perdere le agevolazioni prima casa, possibile trasferire la residenza entro 30 mesi dall'acquisto di immobili sottoposti a lavori rientranti nel Superbonus

Bonus facciate mini-condominio: spetta al singolo proprietario che si accolla le spese

Se autorizzate da delibera condominiale unanime il bonus facciate spetta al singolo proprietario che si accolla le spese di ristrutturazione

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.