IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 23/04/2020

Regime forfetario e soggetti non residenti: condizioni di ammissibilità

Tempo di lettura: 1 minuto
agenzia delle entrate

Requisiti e cause ostative per il regime agevolato forfettario per i soggetti non residenti: la Risposta dell'Agenzia delle Entrate

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

L’Agenzia delle Entrate, con Risposta all’interpello n. 106 del 15 aprile 2020 (consultabile nel file allegato), ha indicato i presupposti per applicare il regime forfetario, chiarendo la situazione relativa ad un contribuente non residente.

In particolare, l’Agenzia ha ricordato che, i soggetti non residenti, non possono avvalersi del regime agevolato se non i casi eccezionali.

L’unica ipotesi in cui risulta possibile, richiede due condizioni:

  1. il contribuente deve avere la residenza in uno degli Stati membri dell'Unione europea o in uno Stato aderente all'Accordo sullo Spazio economico europeo che assicuri un adeguato scambio di informazioni;
  2. il soggetto deve aver prodotto in Italia almeno il 75 per cento del reddito complessivamente prodotto.

Ciò è previsto dall’ art. 1, comma 57, lettera b) della legge n. 190/2014, la cui finalità è quella di garantire il trattamento fiscale agevolato solo a soggetti che, seppur non residenti, rispettino i due requisiti essenziali sopra citati. In particolare, l’intenzione è quella di escludere dall'agevolazione i soggetti che producono prevalentemente redditi all'estero e quelli che risiedono in un paese extra UE.

In generale, i  requisiti per accedere al regime forfetario sono stati recentemente trattati, in più occasioni, dall’Agenzia, anche considerando che questo regime è stato oggetto di svariati interventi normativi.

Si ricorda infatti che:

  • la legge n. 190/2014 ha introdotto il regime forfetario per le persone fisiche che esercitano attività di impresa, arte o professione in forma individuale e che siano in possesso del requisito dei ricavi, e non incorrano in una delle cause di esclusione previste;
  • la legge di Bilancio 2019 ha poi apportato alcune correzioni alla normativa precedente, prevedendo  la soglia massima di 65.000 euro di ricavi o compensi percepiti come sola condizione di accesso e alcune cause di esclusione;
  • infine, la legge di Bilancio 2020 ha apportato ulteriori modifiche, prevedendo un’altra condizione di accesso quali:
    • spese complessivamente sostenute non superiori a 20.000 euro lordi per lavoro accessorio, lavoro dipendente e compensi a collaboratori, anche a progetto, comprese le somme erogate sotto forma di utili da partecipazione agli associati con apporto costituito da solo lavoro e quelle corrisposte per le prestazioni di lavoro rese dall’imprenditore o dai suoi familiari
    • non aver percepito nell’anno precedente redditi di lavoro dipendente e/o assimilati di importo superiore a 30.000 euro
    • ulteriori cause ostative.

Per approfondimenti sulla disciplina dell'interpello naviga gratuitamente per il Dossier Interpello 2019


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Le novità del modello 770/2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Decreto Agosto convertito – parte 2
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Decreto Agosto convertito – parte 1
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Decorrenza nuova tassazione del fringe benefit auto
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-11-10
Busta Paga Colf 2020 - Foglio di calcolo (excel)
In PROMOZIONE a 29,90 € + IVA invece di 34,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Check list rilascio visto conformità superbonus 110%
In PROMOZIONE a 29,90 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2020-11-15
Credito imposta affitto immobili - DL Rilancio e Agosto
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 21,90 € + IVA fino al 2021-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE