Rassegna stampa Pubblicato il 30/12/2019

Proroga dell’allerta nel Codice della Crisi per le micro imprese

lampadina

Novità per il Codice della Crisi d’Impresa nella bozza di decreto correttivo in fase di presentazione al Consiglio dei Ministri.

La prima bozza del decreto correttivo al codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (che entrerà in vigore il prossimo agosto), verrà discusso e approvato entro la primavera del 2020.

Le modifiche più rilevanti riguardano le piccole imprese e in particolare il rinvio di 6 mesi (dall'agosto 2020 a febbraio 2021) delle procedure di allerta e degli obblighi di segnalazione applicabili alle stesse.

In aggiunta, vengono apportati dei correttivi con riguardo alle soglie che fanno scattare l'intervento dell'amministrazione finanziaria nonchè alle modalità di nomina dei componenti dell'organismo destinato a gestire le procedure di allerta (OCRI).

Rilevanti modifiche anche con riguardo all'Albo Nazonale dei curatori e dei professionisti destinati a gestire la crisi delle imprese.

L'articolo completo: "Rinvio dell'allerta per le piccole imprese. Modifiche al codice della crisi" lo puoi leggere su www.crisieinsolvenza.it

Sulla crisi d'impresa altri utenti hanno trovato utile:

Fonte:





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)