Rassegna stampa Pubblicato il 14/11/2019

Rendite Infortuni INAIL dal 1.7.2019

riduzione tasso inail

prestazioni economiche 2019 per infortunio sul lavoro e malattia professionale: industria, agricoltura, medici radiologi Circolare INAIL 30 2019

Con la Circolare Inail n. 30 dell'8 novembre 2019 sono state rivalutate le prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale per il  settore industria, compreso il settore marittimo, agricoltura, medici esposti a radiazioni ionizzanti , a partire dal 1.luglio 2019 . 

 Come ogni anno è stata rivalutata la retribuzione di riferimento per la liquidazione delle rendite corrisposte dall'Inail ai mutilati e agli invalidi del lavoro, relativamente a tutte le gestioni di appartenenza dei medesimi, sulla base della variazione dei prezzi al consumo registrata dall'ISTAT  .

Riportiamo in sisntesi le principali prestazioni aggiornate:

RENDITE PER INABILITÀ PERMANENTE

  • Nel settore industriale, la retribuzione media giornaliera per la determinazione del massimale e del minimale della retribuzione annua è fissata in euro 78,8316


Retribuzione annua minima euro 16.554,30
Retribuzione annua massima euro 30.743,70

  • Per il settore marittimo (resta ferma la retribuzione media giornaliera )

Comandanti e capi macchinisti euro 44.270,93
Primi ufficiali di coperta e di macchina euro 37.507,31
Altri ufficiali euro 34.125,51

  • Nel settore agricolo la retribuzione convenzionale annua per la liquidazione delle rendite è fissata in euro 24.981,6118. In particolare:

Lavoratori subordinati a tempo determinato Su retribuzione annua convenzionale euro 24.981,61
Lavoratori subordinati a tempo indeterminato Su retribuzione effettiva  compresa entro i limiti previsti per il settore industriale:
minimo  euro 16.554,30
 massimo euro 30.743,70
Lavoratori autonomi Su retribuzione annua convenzionale euro 16.554,

  • Per i medici radiologi misura retributiva annua convenzionale euro 61.385,80.

 ASSEGNO UNA TANTUM IN CASO DI MORTE
Nei settori industriale e agricolo, a far data dal 1° gennaio 2019, l’importo  dell’assegno una tantum per i superstiti è fissato, nella misura di euro 10.000,00,

La rivalutazione di tale assegno decorrerà dall’anno 2020.

Per i medici radiologi l'importo dell'assegno una tantum per i superstiti è rapportato alla  retribuzione di euro 61.385,80

INDENNITÀ GIORNALIERA PER INABILITÀ TEMPORANEA ASSOLUTA IN  AGRICOLTURA

Lavoratori subordinati a  tempo determinato  e indeterminato  Su retribuzione effettiva giornaliera, fatto salvo il limite  minimo di  euro 43,3521

Lavoratori autonomi Su retribuzione giornaliera minima prevista per il settore industriale euro 48,7422

I criteri di liquidazione delle Rendite per inabilità permanente  del settore industriale in corso di godimento alla data del 1°luglio 2019 sono dettagliate nell'allegato 4 alla circolare 

Trovi qui il Testo Unico  sulla sicurezza - D.Lgs 81 2008 - aggiornato ad aprile 2019

Ti possono  interessare l'ebook  "Lavoro e sicurezza: Casi reali " di R. Staiano . Formulario completo con giurisprudenza e facsimili di ricorso.

e "Piano operativo sicurezza:  nuove regole POS e  PSS semplificato  di D. De Filippo (Libro di carta Maggioli editore)

Fonte: Inail




Prodotti per La rubrica del lavoro , Inail, Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze

32,00 € + IVA
27,20 € + IVA
18,00 € + IVA
15,30 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)