Rassegna stampa Pubblicato il 15/10/2019

Manovra 2020: le novità per pensioni e famiglie

Di Maio DECRETO DIGNITA

Nei piani del governo per la nuova legge di bilancio piu risorse per il cuneo fiscale, indicizzazione per le pensioni piu basse, superticket sanità. Il nodo Quota 100

Si torna a parlare di pensioni  nelle  misure alla studio per la nuova legge di bilancio.  Rimandato  al 21 ottobre il decreto fiscale collegato alla manovra 2020 e rinviata da ieri ad oggi la riunione del consiglio dei ministri  per la messa a punto del Documento Programmatico da inviare a Bruxelles ,  spuntano nuove proposte  dalla forze della maggioranza, sia per reperire risorse che per utilizzare in maniera equa le poche che ci sono . L'accordo non sembra facile. Vediamo le ultimissime novità che potrebbero entrare nella manovra :

  1. Una delle novità piu rilevanti di ieri riguarda  in particolare le pensioni ed in particolare l'indicizzazione ovvero  l'adeguamento  degli assegni al crescere dell'inflazione che era stato parzialmente bloccato dal Governo gialloverde.  Al termine di un incontro ieri 14 ottobre presso il Ministero dell'economia con i sindacati , CGIL CISL e UIL , è filtrata l'indiscrezione su un possibile ritorno alla rivalutazione piena per gli assegni  di pensione di importo compreso tra 1500 e 2000 euro mensili .
  2. In tema di Quota 100 invece ancora posizioni lontane tra Italia viva che vorrebbe eliminarla  , il PD che pensa all'introduzione di finestre di accesso piu lungo (ora sono 3 mesi per i privati e 6 per il pubblico impiego ), mentre m5S non intende  toccarla affatto . L'alllungamento delle finestre potrebbe portare un rispamio di 500-600 milioni nella spesa prevista per il 2020.
  3. Sembra certa l'introduzione di un Fondo unico per  aiuti alle famiglie  che pero potrebbe trovare le risorse per l'atteso Assegno unico per i figli solo nel 2021.Nel 2020 sembra confermato solo la spesa per ridurre al  minimo se non azzerare le rette per gli asili nido delle famiglie meno abbienti .
  4.  Per il taglio al cuneo fiscale è stato trovato l'accordo di aumentare le risorse da 2,7 a 3 miliardi . Da segnalare pero la novità che  il Movimento 5 Stelle vorrebbe farne beneficiare anche le imprese, mentre PD e Italia viva sono per destinare tutto al rispamio nel 2020 alle tasche dei lavoratori, rimandando un intervento ulteriore al 2021. Dal punto di vista tecnico l’ipotesi  prevalente  è la rimodulazione e ampliamento del bonus Renzi : gli 80 euro  diventerebbero detrazioni fiscali  per i redditi fino a 35mila euro, ampliando i lavoratori  coinvolti dall’operazione “taglio del cuneo” a circa 4,5 milioni di persone . L'applicazione sarebbe progressiva cioè con detrazioni maggiori per chi a ha un reddito piu basso . In media, nel 2020, si dovrebbe trattare di circa  500 euro annui in busta paga che raddoppierebbero  l’anno successivo, per il quale il Governo preventiva di spendere circa 5,5 miliardi.
  5. Infine sempre sulla base di quanto si riuscira a preperire con la lotta all'evasione e la spending review,    resta da definire il problema della cancellazione o rimodulazione del  superticket nella sanità.   La proposta  avanzata dal ministro della Salute Roberto Speranza è  di abolire  del tutto  l'extra ticket di 10 euro sulle visite specialistiche e  su questo si trova accordo il capo M5S Luigi Di Maio: l'ipotesi piu probabile è che l'intervento veda  la luce a luglio 2020 .

La definizione delle misure è attesa per lunedi prossimo con il varo del decreto fiscale e della bozza del DDL bilancio 2020.

Ti segnaliamo il commento al decreto legge in un e-book in pdf di 80 pagine: Tutte le novità del Decreto Fiscale per il 2019 e 2020

Ti puo interessare  l’ e-book "Pensioni 2019" di L. Pelliccia e il volume APE Anticipo pensionistico e rendita integrativa RITA (libro di carta Maggioli Editore - 120 pagine)

E' disponibile anche il videocorso accreditato "Quota 100 e altre novità previdenziali ( Riscatto laurea e pace contributiva)"

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni: Quota 100 e novità 2019

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Legge di bilancio 2020, La rubrica del lavoro , Pensioni: Quota 100 e novità 2020

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)