Rassegna stampa Pubblicato il 16/11/2018

Aliquota IVA ridotta per i prodotti editoriali elettronici

e-commerce telecomunicazioni intraUE e IVA

La nuova direttiva UE consente di applicare l’aliquota IVA agevolata anche ai prodotti editoriali elettronici

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 14 novembre 2018 è stata pubblicata la direttiva (Ue) 2018/1713, che modifica la direttiva 2006/112/CE e consente agli Stati membri di applicare alle pubblicazioni fornite per via elettronica le stesse aliquote Iva previste per le pubblicazioni su supporti fisici. La nuova disposizione entrerà in vigore il 20° giorno successivo alla sua pubblicazione, quindi, il prossimo 4 dicembre.

La direttiva 2006/112/CE stabiliva che gli Stati membri potessero applicare aliquote Iva ridotte alle pubblicazioni su supporti fisici, mentre le pubblicazioni fornite per via elettronica dovevano essere assoggettate all’aliquota ordinaria.
Il 6.5.2015 e successivamente il 7.4.2016 la Commissione UE ha affermato che le pubblicazioni fornite per via elettronica avrebbero dovuto poter beneficiare anch’esse delle aliquote Iva agevolate, come quelle previste per le pubblicazioni su supporti fisici. Della stessa opinione anche la Corte UE che, con sentenza del 7 marzo 2017, Rpo, C-390/2015, ha dichiarato che la fornitura di pubblicazioni digitali su supporti fisici e digitali per via elettronica costituiscono situazioni comparabili

luce di tutto ciò il Consiglio Ue ha ritenuto opportuno prevedere:

  • la possibilità che tutti gli Stati membri applichino un’aliquota Iva ridotta alla fornitura di libri, giornali e periodici, indipendentemente dal fatto che siano forniti su supporti fisici o elettronici;
  • agli Stati membri che attualmente già applicano aliquote Iva ridotte a taluni libri, giornali o periodici forniti su supporti fisici, di applicare lo stesso trattamento ai libri, giornali o periodici forniti per via elettronica.

In questo modo la normativa italiana, che già stabilisce l’applicazione dell’aliquota ridotta del 4% anche ai prodotti editoriali elettronici, diventa compatibile con quella europea.
Si ricorda, infatti, che:

  • la legge di stabilità 2015 ha previsto che si applichi l’aliquota Iva agevolata del 4% a tutte le pubblicazioni identificate da codice ISBN,e veicolate attraverso qualsiasi supporto fisico o tramite mezzi di comunicazione elettronica (articolo 1, comma 667, legge 190/2014);
  • la legge di stabilità 2016 ha esteso l’applicazione dell’aliquota Iva agevolata al 4% anche  ai giornali online, i notiziari quotidiani, i dispacci delle agenzie di stampa e i periodici contraddistinti con il codice ISSN (articolo 1, comma 637, legge 208/2015).

Fonte: Fisco Oggi


1 FILE ALLEGATO



Prodotti per Aliquote applicabili

prodotto_fiscoetasse
99,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

84,15 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
71,63 € + IVA

IN PROMOZIONE A

37,50 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)