IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 26/05/2017

Bonus assunzioni sud: ok alle domande sospese

Tempo di lettura: 2 minuti
bonus sud

L'Inps comunica nel messaggio 2152 di aver sanato il blocco delle domande erroneamente rifiutate. Ora i datori di lavoro devono effettuare l'assunzione entro pochi giorni

Commenta Stampa

 Nel messaggio n. 2152   in tema di incentivo “Occupazione SUD” vengono forniti chiarimenti  sulle domande per l’applicazione degli incentivi all’assunzione di soggetti disoccupati ,  effettuate in Regioni “meno sviluppate” o “in transizione”, il cosiddetto Bonus assunzioni Sud . previsto dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 367 del 16 novembre 2016 . C

Il bonus spetta per l’assunzione di   “i soggetti privi di impiego che dichiarano, in forma telematica, al sistema informativo unitario delle politiche del lavoro di cui all’articolo 13 del medesimo decreto, la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro concordate con il centro per l’impiego”. Al fine del riconoscimento dell’agevolazione,  quindi l’INPS segue questa procedura:

  •  consulta gli archivi informatici dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL),  per verificare la disoccupazione ;
  • calcola l’importo dell’incentivo spettante;
  • verifica la disponibilità residua della risorsa;
  • informa  telematicamente  che è stato prenotato in favore del datore di lavoro l’importo dell’incentivo  

l’Istituto informa che ha provveduto a riesaminare le istanze per le quali è stato precedentemente attribuito un esito negativo . Le richieste per le quali, risulta ora  presente una disponibilità immediata al lavoro , sono state rielaborate  e risultano, ad oggi, nello stato “accolta”.

L'istituto ricorda anche che  il datore di lavoro, per accedere all’incentivo – entro sette giorni di calendario dall’elaborazione positiva della richiesta da parte dell’Istituto - dovrà, se ancora non lo ha fatto, effettuare l’assunzione.

Entro dieci giorni di calendario  il datore di lavoro, inoltre, deve comunicare – a pena di decadenza - l’avvenuta assunzione, chiedendo la conferma della prenotazione effettuata in suo favore.

L’inosservanza del termine di dieci giorni determinerà l’inefficacia della precedente prenotazione delle somme, ferma restando la possibilità per il datore di lavoro di presentare successivamente un’altra domanda.

Si rende noto, inoltre, che, nelle ipotesi in cui, dall’ulteriore consultazione della banca dati gestita dall’ANPAL, per il lavoratore non risulti presente una DID validamente rilasciata, l’Istituto, in via prudenziale, provvederà ad accantonare preventivamente le risorse finalizzate all’eventuale finanziamento del singolo rapporto di lavoro e a sospendere la definizione della singola richiesta, consultando quotidianamente la banca dati gestita dall’ANPAL in attesa del relativo aggiornamento.

Infine , in riferimento all’importo dell’incentivo relativo ai mesi arretrati, ad integrazione di quanto già previsto nella circolare n. 41/2017, la circolare  precisa che i codici di recupero “L463” ed “L465” potranno essere utilizzati per i mesi di competenza gennaio, febbraio, marzo e aprile 2017. La valorizzazione dei predetti elementi potrà essere effettuata esclusivamente nei flussi UniEmens di competenza di maggio e giugno 2017.

Fonte: Inps


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo Credito imposta Ricerca e Sviluppo 2020 (excel)
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2021-01-31
Rimborso trasferte 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 29,89 € + IVA invece di 34,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Credito di imposta nuovi investimenti (excel)
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 49,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Modello IVA 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 69,90 € + IVA invece di 74,90 € + IVA fino al 2021-02-15

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE