IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 09/01/2017

Dichiarazione precompilata 2017 con i dati delle parafarmacie

Tempo di lettura: 1 minuto
dichiarazione precompilata 2016 in rete

Dati delle parafarmacie, ristrutturazioni edilizie, spese universitarie: i nuovi dati detraibili presenti nella dichiarazione dei redditi 2017

Commenta Stampa

Sono numerose le novità contenute nella bozza delle dichiarazioni dei redditi 2017, pubblicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate la scorsa settimana. L’obiettivo dell'Agenzia è di chiudere il triennio di sperimentalità previsto dal Dlgs 175/2014 (redditi 2014, 2015 e 2016) con un sistema che, almeno per quanto riguarda i dati relativi ai redditi e agli oneri, sia affidabile e completo. 

Per far ciò, dal 2017 ci sono nuovi soggetti sono obbligati a trasmettere al Sistema tessera sanitariai dati delle spese detraibilis ostenute dalle persone fisiche nel corso del 2016, che sono:

  • le cosiddette “parafarmacie”,
  • gli iscritti agli Albi professionali degli psicologi, infermieri, ostetriche/i, tecnici sanitari di radiologia medica, dei veterinari
  • gli esercenti l’arte sanitaria ausiliaria di ottico.  

Sempre per le dichiarazioni precompilate 2017 (sia 730 che Unico) ,gli amministratori di condominio e le università devono inviare i dati entro il 28 febbraio 2017. Le nuove comunicazioni  riguardano le detrazioni Irpef per le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria e le spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici, cioè oneri piuttosto diffusi.  In particolare viene previsto che ai fini della elaborazione della dichiarazione  dei  redditi  da parte dell'Agenzia delle entrate, a  partire  dai  dati  relativi  al 2016, gli amministratori di condominio trasmettono in via  telematica all'Agenzia delle entrate, entro il 28 febbraio di ciascun anno,  una comunicazione  contenente  i  dati  relativi  alle  spese   sostenute nell'anno precedente dal condominio con riferimento  agli  interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione  energetica effettuati sulle parti comuni di edifici  residenziali,  nonche'  con riferimento all'acquisto  di  mobili  e  di  grandi  elettrodomestici finalizzati all'arredo delle parti comuni  dell'immobile  oggetto  di ristrutturazione.

Sei un Commercialista?  Scopri la convenienza di aderire al CAF Do.C. Spa il Caf dei Commercialisti. Il Caf che ti offre i compensi più elevati per i modelli 730 con delega al precompilato e tanti altri servizi di alto valore aggiunto.

Segui il Dossier dedicato alla Comunicazione delle Spese Sanitarie 2017

Per l'invio delle spese sanitarie guarda le offerte pensate per te sui software per l'invio dei dati sanitari da 1 a 7 anagrafiche, e fino a 20.000 clienti per anagrafica

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE