HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2021

/

RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI: NUOVA POSSIBILITÀ

Rivalutazione terreni e partecipazioni: nuova possibilità

La Legge di Stabilità 2015 prevede una nuova possibilità di rivalutazione per i terreni e le partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2015

Il testo della Legge di Stabilità 2015 approvato dal Consiglio dei Ministri prevede una nuova possibilità di rivalutazione di terreni edificabili e con destinazione agricola e partecipazioni societarie (qualificate e non qualificate) non quotate nei mercati regolamentati. In particolare, questi devono essere detenuti alla data del 1° gennaio 2015 e la rivalutazione deve essere perfezionata entro il 30 giugno 2015 con la presentazione della perizia giurata di stima ed il versamento dell'imposta sostitutiva in unica soluzione o come prima rata di tre rate annuali (sull'importo delle rate successive alla prima si applicano gli interessi nella misura del 3% annuo).

Ti potrebbe interessare il Pacchetto: Valutazione d'azienda e Affrancamento  Utilità e Fogli di calcolo per la valutazione d'azienda e la stesura della perizia per la rivalutazione e affrancamento di partecipazioni e terreni
 
 

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2021 LEGGE DI BILANCIO 2021 RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI 2021 RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

vittorio - 07/01/2015

Buongiorno, vorrei sapere se l'aliquota da versare per la rivalutazione dei terreni è ancora il 4%. Grazie

Claudio - 16/12/2014

Salve a tutti Non riesco a trovare nessuna risposta ad una semplice domanda : posseggo un lotto di terreno edificabile con un progetto approvato e vorrei sapere se posso fare la rivalutazione del terreno ,avendo iniziato a costruire sino al solaio senza le mura perimetrali. Vi ringrazio per l'attenzione (DDL Stabilità 2015, che prevede la possibilità di optare ancora una volta per la rivalutazione dei terreni: la nuova data di riferimento per il possesso di tali beni è quella del 1° gennaio 2015.)

Miky - 17/10/2014

Qualcuno informi i nostri politici che è in atto una grave crisi del mercato immobiliare e quindi bisognerà prevedere la possibilità di SVALUTARE il valore degli immobili detenuti alla data del 1° gennaio 2015. Lo sappiamo che le "rivalutazioni" si trasformano in tasse, ma ormai, non c'è più niente da rastrellare neppure su questo fronte. Caro Renzi, ti devi arrendere, per trovare i soldi devi chiudere le Partecipate e smettere di porre a carico dei cittadini i funzionari di partito: mandateli a lavorare (ammesso che sappiano fare qualcosa).

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 22/10/2021 Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022 pubblicato in GU

Entra il vigore il 22 ottobre, il Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: in allegato il testo del DL del 21.10.2021 n. 146 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022 pubblicato in GU

Entra il vigore il 22 ottobre, il Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: in allegato il testo del DL del 21.10.2021 n. 146 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Legge di bilancio 2022: tra anticipazioni e conferme

Legge di stabilità 2022: le principali misure previste nella prossima manovra finanziaria e quelle annunciate dal Governo

Bonus cultura 2021 diciottenni: il 31 agosto ultimo giorno per richiederlo

Bonus cultura di 500 euro da spendere per acquisti on line e presso negozi per libri, musica, corsi di lingua e altro: si può richiedere entro il 31 di agosto 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.