IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 14/03/2014

Start up, nessuna deduzione se la partecipazione supera il 30%

Gli investimenti in start up innovative non saranno agevolabili se l'investitore ha una partecipazione superiore al 30% nella società

Commenta Stampa

Dalla bozza di decreto attuativo (dei Ministero dell'Economia e dello Sviluppo Economico) riguardante gli incentivi fiscali alle start up previsti dal D.L. n. 179/2012, emerge una importante novità: gli investimenti in start up innovative non saranno agevolabili se l'investitore ha una partecipazione superiore al 30% nella società. Inoltre, per i soggetti Ires, la deduzione non può essere rinviata oltre i tre periodi d'imposta successivi in caso di incapienza del reddito complessivo. Inoltre, vengono ora ammessi all'agevolazione anche i soggetti Irpef che effettuano investimenti indiretti non necessariamente tramite OICR. Il decreto attuativo è di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IMU 2021: acconto e saldo (excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Credito imposta R&S: certificazione costi del revisore
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 42,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE