IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 30/11/2012

Studi professionali: intervalli ridotti tra due contratti a termine

Per gli studi professionali è sufficiente un mese tra due contratti di durata superiore ad un anno

Commenta Stampa

E’ stato stipulato ieri 28 novembre 2012 un accordo tra le parti sociali che regola la riduzione degli intervalli temporali nella successione di contratti a tempo determinato negli studi professionali. Come da delega legislativa prevista dalla Riforma Fornero (Legge n. 92/2012 modificata dal DL Sviluppo (DL n. 83/2012)  in seguito alle indicazioni della Circolare n. 27/2012 del Ministero del Lavoro è previsto che tra un contratto a termine ed il successivo vanno osservati, invece degli intervalli ordinari (60 o 90 giorni), i termini ridotti a 20 giorni se il contratto a termine scaduto è di durata fino a sei mesi oppure di 30 giorni se il contratto superava i sei mesi di durata.

In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE