HOME

/

LAVORO

/

PROFESSIONE AVVOCATO

/

D.L. LIBERALIZZAZIONI E PROFESSIONISTI: TRASPARENZA DEI COSTI PER IL CLIENTE

D.L. Liberalizzazioni e professionisti: trasparenza dei costi per il cliente

Il costo del professionista deve essere sempre noto al cliente

Un emendamento del Governo all’art. 9 del Decreto liberalizzazioni prevede che il costo dell’intervento professionale deve essere noto ai clienti. La pattuizione del corrispettivo deve articolarsi in due momenti: quello della trattativa e quello del conferimento dell’incarico al professionista. Quando l’incarico è affidato, il compenso deve essere pattuito “nelle forme previste dall’ordinamento”, quindi anche in forma verbale purché dimostrabile in seguito grazie a testimoni o con giuramento in sede di giudizio civile. In ogni caso, il professionista deve rendere noto al cliente un preventivo di massima. Abolite le tariffe.

Ti potrebbe interessare il Mini Master Revisori Legali 2020 

Per l'aggiornamento professionale abbiamo preparato:  Abbonamento Circolare del Giorno 

e l'Abbonamento Circolare Settimanale dello Studio  da inviare ai clienti dello Studio

Tag: PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI PROFESSIONE AVVOCATO PROFESSIONE AVVOCATO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 16/07/2021 Reddito ultima istanza professionisti con disabilità:scadenza 31 luglio

Si avvicina la scadenza per richiedere il Bonus 600 euro ai professionisti titolari di pensione di disabilità dalle Casse ordinistiche, inizialmente esclusi

Reddito ultima istanza professionisti con disabilità:scadenza 31 luglio

Si avvicina la scadenza per richiedere il Bonus 600 euro ai professionisti titolari di pensione di disabilità dalle Casse ordinistiche, inizialmente esclusi

Contributi INPGI  rinvio scadenza del  31.7

Scadenza posticipata per il versamento dei contributi minimi dei giornalisti alla Gestione separata. Nel testo del comunicato poco chiara la platea degli interessati

Lauree abilitanti e PNRR: come cambiare tutto senza cambiare niente

Cambia di nuovo di disegno di legge sulle lauree abilitanti: la maggior parte delle lauree potranno diventare tali solo su richiesta degli ordini professionali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.