HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

GESTIONE SEPARATA INPS 2021

3 minuti, 10/02/2022

Gestione separata INPS 2021

Minimali e massimali contributivi 2021 della Gestione separata autonomi e collaboratori ancora utilizzabili a causa del ritardo della circolare, dice il direttore vicario

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 12 del 05/02/2021
Fonte: Inps


Possibile l'utilizzo dei valori  2021 per i contributi della Gestione separata INPS  nel flusso uniemens  relativo a gennaio 2022, in scadenza il prossimo  16 febbraio.

 Lo ha ipotizzato in un intervento  del  10 febbraio ad una trasmissione della WEB TV dei Consulenti del lavoro  il direttore  generale vicario INPS Caridi, riconoscendo la situzione di difficoltà che si sta creando per aziende e consulenti con il ritardo della consueta circolare INPS su aliquote minimali e massimali da applicare. 

Il direttore ha precisato che la circolare è stata predisposta dall'INPS ma è ancora al vaglio del Ministero del Lavoro.

"Nel piu breve tempo possibile "  ha detto il Direttore, potrebbe essere ufficializzata la decisione di accogliere i flussi uniemens del periodo gennaio 2022 con il calcolo dei contributi effettuato con le aliquote e i valori in vigore al 31 dicembre 2021, studiando poi il sistema di conguaglio " che risulti meno oneroso possibile per i datori di lavoro e per l'Istituto."

In attesa dei chiarimenti ufficiali (forse entro oggi si auspica),  o della nuova circolare 2022, ricordiamo di seguito le indicazioni fornite dall'Inps nel 2021.

La circolare INPS n. 12 del 5.2.2021  sui contributi previdenziali dovuti alla Gestione separata (ART.2 comma26 legge 335-1995)   segnalava  tra l'altro,  la novità  dell'aumento dell’aliquota  a carico dei professionisti  pari a 0,26% per l’anno 2021 e pari al 0,51% per l’anno 2022 e per l’anno 2023,  finalizzato a finanziare la nuova indennità straordinaria introdotta dalle legge di bilancio 2021  "ISCRO": indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa, destinata appunto alla platea delle "Partite Iva".

Di seguito un riepilogo complessivo sulle aliquote dovute per la contribuzione alla Gestione separata per l’anno 2021 

Aliquote gestione separata INPS 2021

Collaboratori e figure assimilate

Aliquote

Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie per i quali è prevista la contribuzione aggiuntiva DIS-COLL

34,23%

(33,00 IVS + 0,72 + 0,51

aliquote aggiuntive)

Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie per i quali non è prevista la contribuzione aggiuntiva DIS-COLL

33,72%

(33,00 IVS + 0,72

aliquota aggiuntiva)

Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria

24%

 

Professionisti

Aliquote

Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie

25,98%

(25,00 IVS + 0,72

aliquota aggiuntiva + 0,26 Iscro)

Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria

24%

Versamenti, scadenze, ripartizione onere contributivo Gestione separata 

COLLABORATORI - Riguardo l'obbligo contributivo per i collaboratori (lavoro parasubordinato) come sempre la ripartizione dell’onere contributivo tra collaboratore e committente è stabilita nella misura rispettivamente di un terzo (1/3) e due terzi (2/3). In ogni caso l’obbligo del versamento dei contributi è in capo all’azienda committente, che deve eseguire il pagamento entro il giorno 16 del mese successivo a quello di effettiva corresponsione del compenso, tramite il modello “F24” telematico per i datori privati e il modello “F24 EP” per le Amministrazioni pubbliche. Per le Amministrazioni pubbliche le modalità sono illustrate  nella circolare n. 23/2013 e nel messaggio n. 8460/2013.

PROFESSIONISTI 

Per quanto concerne i professionisti i iscritti alla Gestione separata,  l’onere contributivo è a carico degli stessi e il versamento deve essere eseguito, tramite modello “F24” telematico, alle scadenze fiscali previste per il pagamento delle imposte sui redditi (saldo 2020, primo e secondo acconto 2021).

PRINCIPIO DI CASSA ALLARGATO : L’articolo 51 del TUIR dispone che le somme corrisposte entro il 12 del mese di gennaio si considerano percepite nel periodo di imposta precedente (c.d. principio di cassa allargato). 

Massimale di reddito e minimale contributivo Gestione separata 2021

Per l’anno 2021 il massimale di reddito è pari a € 103.055,00. Pertanto, le aliquote per il 2021 si applicano,  facendo riferimento ai redditi conseguiti dagli iscritti alla Gestione separata fino al raggiungimento del citato massimale.

Per l’anno 2021 il minimale di reddito è pari a € 15.953,00.

Conseguentemente, gli iscritti per i quali è applicata l’aliquota del 24% avranno l’accredito dell’intero anno con un contributo annuo di € 3.828,72, mentre gli iscritti per i quali il calcolo della contribuzione avviene applicando l’aliquota maggiore avranno l’accredito con un contributo annuale pari ai seguenti importi:

- 4.144,59 (di cui 3.988,25 ai fini pensionistici) per i professionisti che applicano l’aliquota del 25,98%;

- 5.379,35 (di cui 5.264,52 ai fini pensionistici) per i collaboratori e le figure assimilate che applicano l’aliquota al 33,72%;

- 5.460,71 (di cui 5.264,52 ai fini pensionistici) per i collaboratori e le figure assimilate che applicano l’aliquota al 34,23%.

Reddito minimo annuo

Aliquota

Contributo minimo annuo

€ 15.953,00

24%

€ 3.828,72

€ 15.953,00

25,98%

€ 4.144,59 (IVS € 3.988,25)

€ 15.953,00

33,72%

€ 5.379,35 (IVS € 5.264,52

€ 15.953,00

34,23%

€ 5.460,71 (IVS € 5.264,52)

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

Allegato

INPS circolare 12 del 5.2.2021 Gestione separata
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 24/06/2022 Part time verticale: bonus in arrivo da 550 euro

Nuova indennità in un emendamento alla conversione del decreto Aiuti per i lavoratori con part time ciclico verticale. Annuncio del Ministro

Part time verticale:  bonus in arrivo da 550 euro

Nuova indennità in un emendamento alla conversione del decreto Aiuti per i lavoratori con part time ciclico verticale. Annuncio del Ministro

Assunzioni: ok in CDM ai nuovi obblighi di comunicazione

Il Governo ha approvato ieri il decreto che recepisce la direttiva europea sulla comunicazioni obbligatorie ai lavoratori sulle condizioni di lavoro.

Consulenti del lavoro: responsabili delle asseverazioni per  i nulla osta

Il decreto semplificazioni affida a CDL e organizzazioni datoriali le verifiche sui requisiti per il nulla osta a richieste di assunzione di extracomunitari

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.