HOME

/

NORME

/

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

/

BONUS TV: PRONTO IL CODICE TRIBUTO DA UTILIZZARE PER IL CREDITO D'IMPOSTA

1 minuto, 18/12/2019

Bonus TV: pronto il codice tributo da utilizzare per il credito d'imposta

Istituito il codice tributo che i venditori utilizzeranno per recuperare lo sconto praticato ai clienti che acquistano un televisore nuovo di ultima generazione

Forma Giuridica: Prassi - Risoluzione
Numero 105 del 17/12/2019
Fonte: Agenzia delle Entrate

Istituito il codice tributo “6912” per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta spettante in relazione agli sconti praticati dai rivenditori in favore degli utenti finali per l'acquisto di apparati televisivi idonei alla ricezione dei programmi con le nuove tecnologie trasmissive DVB-T2 (Bonus TV), lo ha definito l'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione del 17 dicembre 2019 n. 105.

Per le modalità di erogazione del contributo si veda il Decreto del MISE del 18 ottobre 2019.

Per consentire l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta in argomento tramite il modello F24, è istituito il seguente codice tributo:

  • “6912” denominato “BONUS TV - credito d’imposta per il recupero degli sconti praticati dai rivenditori agli utenti finali per l’acquisto di apparati televisivi idonei alla ricezione dei programmi con le nuove tecnologie trasmissive DVB-T2 – D.M. del 18 ottobre 2019”.

il venditore potrà utilizzare il credito d'imposta a decorrere dal 2° giorno lavorativo successivo alla ricezione dell’attestazione di disponibilità dello sconto richiesto, che il aservizio telematico dell'Agenzia delle Entrate gli comunicherà a seguito della comunicazione del venditore effettuata al momento della vendita, con la quale avrà indicato:

  • codice fiscale del venditore;
  • codice fiscale dell’acquirente finale e gli estremi del documento d’identità consegnato;
  • dati identificativi dell’apparecchio;
  • prezzo finale di vendita, comprensivo di IVA;
  • ammontare dello sconto da applicare.

Per ogni comunicazione ricevuta il sistema telematico infatti verificherà:

  • l’idoneità dell’apparecchio;
  • che l’utente finale non abbia già usufruito del contributo;
  • la disponibilità delle risorse finanziarie, in ordine cronologico di ricezione delle istanze.

Per usufruire dello sconto a partire da domani 18 dicembre 2019, ricordiamo che l’acquirente finale dovrà consegnare al venditore:

  • apposita richiesta di riconoscimento del contributo;
  • la dichiarazione sostitutiva (utilizzando l'apposito Modello) con cui afferma che il valore ISEE relativo al nucleo familiare di cui fa parte, non è superiore a 20mila Euro, e che i componenti del nucleo familiare non hanno già usufruito dello sconto.;
  • copia di un valido documento di riconoscimento.

Per approfondire le modalità di erogazione del contributo leggi l'articolo Bonus Televisori e decoder: al via dal 18 dicembre 2019

Tag: CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

Allegato

Risoluzione Agenzia delle Entrate del 17.12.2019 n. 105
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE · 25/07/2022 Detrazioni spese edilizie in dichiarazione 2022: il punto dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate fa il punto sulle detrazioni per spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio, Sisma bonus, Bonus verde, Bonus facciate, Eco bonus e Superbonus

Detrazioni spese edilizie in dichiarazione 2022: il punto dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate fa il punto sulle detrazioni per spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio, Sisma bonus, Bonus verde, Bonus facciate, Eco bonus e Superbonus

Esterometro 2022: il punto dell'Agenzia sui nuovi adempimenti

Le regole per la trasmissione dei dati delle operazioni transfrontaliere (esterometro), sotto forma di domande e risposte, in una circolare dell'Agenzia

Credito d'imposta settore energia: le FAQ dell'Agenzia delle Entrate

Il punto su crediti d’imposta per acquisto di energia elettrica in favore di imprese “energivore” e “non energivore” e contributo straordinario contro il caro bollette

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.