Di Maio

Normativa del 29/01/2019

Ecco il testo del Decreto su reddito di cittadinanza e pensioni in Gazzetta Uff.

Pubblicato nella GU del 28 gennaio 2019 il Decreto su reddito di cittadnanza e pensioni è in vigore da oggi ma servono le misure di attuazione

Forma Giuridica: Normativa - Decreto Legge
Numero 4 del 28/01/2019

Il decreto legge su reddito di cittadinanza e pensioni è stato firmato ieri da Mattarella e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.23 del 28-1-2019, decreto legge n.4 del 28 gennaio 2019 in vigore da oggi.

Il decreto dovrà essere convertito entro 60 giorni, ma intanto si inizia a lavorare sui decreti attuativi, ben 24, per rendere la norma operativa.

Il piatto forte del decreto è la previsione del reddito di cittadinanza e la Quota 100 per le pensioni, ma si parla già di modifiche in sede di conversione tra cui l'innalzamento dell'età da 45 a 50 anni per il riscatto agevolato della laurea e l'innalzamento da 30mila euro a 40 per l'anticipo della liquidazione agli statali.

Il decreto si compone di 29 articoli e tre capi

Capo I - Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza


Art. 1 - Reddito di cittadinanza

Art. 2 - Beneficiari

Art. 3 - Beneficio economico

Art. 4 - Patto per il lavoro e Patto per l'inclusione sociale

Art. 5 - Richiesta, riconoscimento ed erogazione del beneficio  

Art. 6 - Piattaforme digitali per l'attivazione e la gestione dei Patti

Art. 7 - Sanzioni

Art. 8 - Incentivi per l'impresa e per il lavoratore

Art. 9 - Assegno di ricollocazione

Art. 10 - Monitoraggio del Rdc

Art. 11 - Modificazioni al decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147

Art. 12 - Disposizioni finanziarie per l'attuazione del programma del Rdc

Art. 13 - Disposizioni transitorie e finali

Capo II - Trattamento di pensione anticipata {quota 100} e altre disposizioni pensionistiche

Art. 14 - Disposizioni in materia di accesso al  trattamento  di  pensione  con   almeno 62 anni di eta' e 38 anni di contributi

Art. 15 - Riduzione  anzianita'  contributiva  per  accesso  al   pensionamento anticipato  indipendente  dall'eta'  anagrafica.   Decorrenza con finestre trimestrali

Art. 16 - Opzione donna

Art. 17 - Abrogazione incrementi eta'  pensionabile  per  effetto  dell'aumento della speranza di vita per i lavoratori precoci

Art. 18 -   Ape sociale

Art. 19 - Termine di prescrizione dei contributi di previdenza e di  assistenza sociale per le amministrazioni pubbliche

Art. 20 - Facolta' di riscatto periodi non coperti da contribuzione

Art. 21 - Esclusione opzionale dal massimale contributivo  dei  lavoratori  che prestano servizio in settori  in  cui  non  sono  attive  forme di previdenza complementare compartecipate dal datore di lavoro

Art. 22 - Fondi di solidarieta' bilaterali

Art. 23 - Anticipo del TFS

Art. 24 - Detassazione TFS

Art. 25 - Ordinamento degli Enti previdenziali pubblici

Art. 26 - Fondo di solidarieta' trasporto aereo

Capo III - Disposizioni finali

Art. 27 - Disposizioni in materia di giochi   

Art. 28 - Disposizioni finanziarie

Art. 29 - Entrata in vigore

Per una sintesi delle novità si rimanda:

Reddito di cittadinanza e pensioni, tutte le novità

Reddito di cittadinanza e Quota 100, decreto in Gazzetta

Quota 100: cos'è, chi resta escluso, quanto si perde

e all'articolo sul blog:  Una sintesi delle novità Pensioni: le novità del Decreto Legge e le vie di accesso “flessibili”- Quota 100 ma non solo

Ti puo interessare  l’ e-book "Pensioni 2018 "  di L. Pelliccia  

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni, novità 2018






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)