HOME

/

NORME

/

DISEGNI DI LEGGE - EMENDAMENTI

/

DECRETO SBLOCCA ITALIA APPROVATO ALLA CAMERA: PUBBLICHIAMO IL TESTO CON MODIFICAZIONI

2 minuti, 04/11/2014

Decreto Sblocca Italia approvato alla Camera: pubblichiamo il testo con modificazioni

Approvato alla Camera il decreto "Sblocca Italia" (Decreto n. 133/2014), ora all'esame del Senato per la conversione in legge; Atto n. 1651 del 30.10.2014

Forma Giuridica: Normativa - Disegno di Legge
Numero del 04/11/2014
Fonte: Governo Italiano
Approvato alla Camera, con 278 sì, 161 no e 7 astensioni, il Decreto Sblocca Italia (Decreto n. 133/2014), che ora passa all’esame del Senato, dove dovrà essere convertito in legge entro l'11 novembre.
 
Alcune delle misure previste:
  • Iva - E' saltata la norma che prevedeva la riduzione dell’Iva al 4% per chi realizza interventi di sristrutturazione, allo stesso tempo non aumenterà l’Iva al 10% sui nuovi immobili.
  • Banda larga - Obbligatoria entro il prossimo luglio 2015, gli edifici di nuova costruzione o in caso di ristrutturazione importante, a partire da quella data dovranno contenere la predisposizione al collegamento alla fibra ad alta velocità.
  • Edilizia - introdotto uno schema di regolamento edilizio-tipo. Confermata la possibilità di utilizzare la Comunicazione di Inizio Lavori (CIL) per la realizzazione degli interventi di frazionamento o accorpamento di unità immobiliari, anziché la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).
  • Locazioni - per l’acquisto, effettuato dal 1º gennaio 2014 al 31 dicembre 2017, di unità immobiliari a destinazione residenziale, di nuova costruzione, invendute alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto od oggetto di interventi di ristrutturazione edilizia o di restauro e di risanamento conservativo di cui all’articolo 3, comma 1, lettere d) e c), del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, è riconosciuta all’acquirente, persona fisica non esercente attività commerciale, una deduzione dal reddito complessivo pari al 20% del prezzo di acquisto dell’immobile risultante dall’atto di compravendita, nel limite massimo complessivo di spesa di 300.000 euro, nonché degli interessi passivi dipendenti da mutui contratti per l’acquisto delle unità immobiliari medesime. L’unità immobiliare acquistata dovrà però essere destinata, entro sei mesi dall’acquisto o dal termine dei lavori di costruzione, alla locazione per almeno otto anni e in maniera continuativa; il diritto alla deduzione, tuttavia, non viene meno se, per motivi non imputabili al locatore, il contratto di locazione si risolve prima del decorso del suddetto periodo e ne viene stipulato un altro entro un anno dalla data della suddetta risoluzione del precedente contratto
Il Disegno di legge di conversione è stato approvato con il nuovo titolo: "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, recante misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive".
 
Riprende oggi al Senato l’esame del decreto, dopo l’approvazione alla Camera dei giorni scorsi.
 
Pubblichiamo il testo trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 30 ottobre 2014 atto n. 1651, e il confronto tra il testo originale e quello modificato e approvato dalla camera.
 
 

Tag: DISEGNI DI LEGGE - EMENDAMENTI DISEGNI DI LEGGE - EMENDAMENTI IMPRESE EDILI IMPRESE EDILI AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 LOCAZIONE IMMOBILI 2021 LOCAZIONE IMMOBILI 2021

Allegati

Sblocca Italia - testo trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 30 ottobre 2014 atto n. 1651
Decreto Sblocca Italia - confronto tra il testo originale e quello modificato e approvato dalla Camera
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 25/07/2021 Il Decreto Sostegni bis è legge: il testo definitivo pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Il Decreto Sostegni bis diventa legge n.106 del 23 luglio 2021 - pubblicato in GU del 24 luglio in vigore dal 25 luglio 2021: in allegato il testo

Il Decreto Sostegni bis è legge: il testo definitivo pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Il Decreto Sostegni bis diventa legge n.106 del 23 luglio 2021 - pubblicato in GU del 24 luglio in vigore dal 25 luglio 2021: in allegato il testo

La legge di conversione del Decreto Sostegni 1 è in Gazzetta: ecco il testo

A poche ore dallo scadere del termine in Gazzetta la conversione del Decreto Sostegni1 D.L. 41/21 che diventa Legge n. 69 in vigore dal 22 maggio 2021

Start-up e PMI innovative: in arrivo una doppia agevolazione fiscale sui capital gain

Il decreto Sostegni-bis, ancora in bozza, prevede un doppio beneficio fiscale per le plusvalenze da cessione di partecipazioni in Start-up innovative e in PMI innovative

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.