Normativa del 12/06/2014

Sostegno agevolato alle start-up innovative: chiarimenti interpretativi

Tempo di lettura: 1minuto
168x126 start up innovative 11062014

L'Agenzia ha fornito chiarimenti in merito alle agevolazioni fiscali in favore delle start up innovative e degli incubatori certificati; Circolare dell' 11.06.2014 n. 16

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 16 del 11/06/2014
Fonte: Agenzia delle Entrate
L'Agenzia delle Entrate con Circolare dell' 11 giugno 2014 n. 16/E fornisce i primi chiarimenti interpretativi in merito alle agevolazioni fiscali in favore delle start-up innovative e degli incubatori certificati (Articolo 25 e seguenti del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221).
Indice della Circolare:
PREMESSA
1. NOZIONE DI START-UP INNOVATIVA E DI INCUBATORE CERTIFICATO
1.1 Le start-up innovative
1.1.2 Le start-up innovative non residenti
1.1.3 Le start-up innovative già esistenti
1.2 Gli incubatori certificati
1.3 Regime di pubblicità ed esonero dall'imposta di bollo e dai diritti camerali
2. NON APPLICAZIONE DELLA DISCIPLINA SULLE SOCIETÀ DI COMODO
3. STRUMENTI FINANZIARI DELLE START-UP INNOVATIVE E DEGLI INCUBATORI CERTIFICATI – INCENTIVI FISCALI
3.1 Assegnazione di strumenti finanziari e reddito di lavoro
3.1.1 Aspetti generali
3.1.2 Beneficiari dell’incentivo
3.1.3 Strumenti finanziari e diritti di opzione che non concorrono alla formazione del reddito di lavoro
3.1.4 Effetti sul reddito
3.1.5 Cause di decadenza dall’incentivo
3.1.6 Decorrenza del regime di assegnazione incentivato
3.1.7 Cessazione del regime di assegnazione incentivato
4 EMISSIONE DI STRUMENTI FINANZIARI A FRONTE DI APPORTI DI OPERE O SERVIZI  
5. MISURE DI SEMPLIFICAZIONE PER L'ACCESSO AL CREDITO DI IMPOSTA PER ASSUNZIONI DI PERSONALE NELLE START-UP INNOVATIVE E NEGLI INCUBATORI CERTIFICATI
6. INCENTIVI ALL'INVESTIMENTO IN START-UP INNOVATIVE
6.1 Ambito soggettivo e modalità di effettuazione dell’investimento agevolato
6.1.1 Cause di non applicazione dell’agevolazione
6.2 Efficacia temporale dell'agevolazione
6.3 Nozione di investimento agevolato
6.4. Momento di effettuazione dell'investimento
6.5 Meccanismo applicativo ed effetti delle agevolazioni
6.5.1 Detrazione per i soggetti IRPEF
6.5.2 Deduzione per i soggetti IRES
6.5.3 Investimenti indiretti per il tramite di società intermediarie
6.5.4 Calcolo dell’agevolazione in caso di consolidato e trasparenza fiscale
6.6. Condizioni per fruire delle agevolazioni
6.7 Cause di decadenza dalle agevolazioni
6.7.1 Cessione delle partecipazioni
6.7.2 Altre cause di decadenza
6.7.3 Investimenti indiretti per il tramite di altre società
6.8 Effetti della decadenza

Potrebbe interessarti l'e-book Start up innovative 2016 che spiega tutti i passi da compiere per creare una start up s.r.l senza notaio, a cui si rimanda per maggiori approfondimenti.

Segui il Dossier Start up e crowfunding per tanti aggiornamenti e approfondimenti!





Prodotti consigliati per te

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)