Normativa del 05/02/2013

Start up innovative: Guida online di InfoCamere sulle modalità di iscrizione

168x126 start up innovative guida web infocamere

Chi ha già un'impresa e i requisiti per trasformarla in Start-up innovativa, può iscrivere la società alla sezione speciale delle start-up innovative del Registro Imprese, per le società già costituite prima del 19 dicembre 2012 la domanda di iscrizione dovrà essere presentata entro il 18.02.2013; Disponibile la Guida online sulle modalità di iscrizione, realizzata da InfoCamere all'indirizzo http://startup.registroimprese.it; Comunicato Stampa di InfoCamere del 23.01.2013

Forma Giuridica: Prassi - Comunicato
del 23/01/2013
Fonte: Camera di Commercio - Registro Imprese

Chi ha già un'impresa e i requisiti per trasformarla in Start-up innovativa, può iscrivere la propria società nella sezione speciale delle start-up innovative del Registro Imprese, attraverso un'apposita domanda in forma telematica tramite una Comunicazione Unica al Registro delle Imprese (infatti possono essere startup innovative sia società nuove, sia società costituite da meno di 4 anni, quest’ultime purchè si iscrivano nell’apposita sezione del registro delle imprese entro 60 gg dalla entrata in vigore della legge n. 221 del 2012). In questo modo potrà usufruire di una serie di esenzioni ai fini della costituzione ed iscrizione delle start up innovative nel Registro delle Imprese, agevolazioni fiscali, nonché deroghe al diritto societario e una disciplina particolare nei rapporti di lavoro nell'impresa, previste dal Decreto Crescita 2.

Per le società già costituite prima del 19 dicembre 2012 la domanda di iscrizione deve essere presentata entro e non oltre il 17 febbraio 2013. Si ricorda, però, che il 17 è domenica e la legge prevede che "se il termine scade in giorno festivo, questo è prorogato di diritto al giorno seguente non festivo". Di fatto, quindi, si ha tempo fino a lunedì 18 febbraio 2013.
Per le altre società, cioè quelle costituite dopo il 19 dicembre 2012, non sussistono vincoli temporali per la presentazione della domanda.

Alla domanda dovrà essere allegata una dichiarazione sottoscritta esclusivamente con firma digitale del legale rappresentante che attesti il possesso dei requisiti previsti dalla legge. Questa stessa dichiarazione deve essere rinnovata periodicamente, depositandola all'ufficio del Registro delle Imprese entro 30 giorni dall'approvazione del bilancio e comunque entro sei mesi dalla chiusura di ciascun esercizio al fine di attestare il mantenimento dei requisiti previsti dalla legge.

Per ulteriori informazioni è stata pubblicata da InfoCamere una Guida online interattiva che fornisce tutte le informazioni necessarie per l'iscrizione delle Start-up nella sezione speciale del Registro Imprese all'indirizzo http://startup.registroimprese.it

In quattro rapidi percorsi, la guida fornisce tutte le informazioni sulla normativa e sui requisiti richiesti per accedere alla sezione speciale del Registro delle imprese gestito dalle Camere di commercio dedicata alle start-up innovative (passaggio fondamentale per poter usufruire del benefici previsti dalla legge).

In Allegato:

  • Comunicato Stampa di InfoCamere del 23/01/2013
  • Dichiarazione possesso dei requisiti d'impresa Start-up innovativa
  • Guida Sintetica del Registro Imprese sugli adempimenti societari delle Stat-up innovative

Ti potrebbe interessare l’utile foglio Excel Calcolo reddito  del lavoratore  autonomo 2019 (regime ordinario)

E' disponibile anche  il nuovissimo ebook "Il regime forfettario 2019 " di A. Donati (PDF 62 pagine)

Ti possono interessare gli e-book





Prodotti per Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze, Decreto Sviluppo e Sviluppo bis 2012, Lavoro Autonomo, PMI - Start up e Crowdfunding , Camera di Commercio

 
14,90 € + IVA
 
16,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)