Normativa del 23/01/2018

Istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto - Dpr 633/72

168x126 imposta valore aggiunto IVA 2013

Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n. 633, sulla disciplina dell'IVA, vigente a Gennaio 2018.

Forma Giuridica: Normativa - Decreto del Presidente della Repubblica
Numero 633 del 26/10/1972
Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze
Istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 26 ottobre 1972, n. 633 (GU n.292 del 11-11-1972 - Suppl. Ordinario )

Aggiornato a Gennaio 2018 con le ultime modifiche introdotte dalla LEGGE 27 dicembre 2017, n. 205 che ha disposto
  • (con l'art. 1, commi 340 e 357) la modifica della tabella A, parte III. 29/12/2017
  • (con l'art. 1, commi 916, 917, lettere a) e b), 923 e 927) la modifica dell'art. 19-bis.1, comma 1, lettera d)
  • (con l'art. 1, commi 916, 917, lettere a) e b), 920 e 927) la modifica dell'art. 22, comma 3
  • (con l'art. 1, commi 394 e 402) la modifica dell'art. 26, commi 2 e 5. 29/12/2017
  • nel modificare l'art. 4-bis, comma 1 del D.L. 22 ottobre 2016, n. 193 (in G.U. 24/10/2016, n. 249), convertito con modificazioni dalla L. 1 dicembre 2016, n. 225 (in S.O. n. 53, relativo alla G.U. 02/12/2016, n. 282), ha conseguentemente disposto (con l'art. 1, comma 1088) la modifica dell'art. 38-quater
  • nel modificare l'art. 3, comma 1 del D.Lgs. 5 agosto 2015, n. 127 (in G.U. n. 18/08/2015, n. 190), ha conseguentemente disposto (con l'art. 1, commi 909, lettera c), 916 e 917 lettere a) e b)) la modifica dell'art. 57, comma 1. 29/12/2017
  • (con l'art. 1, comma 984) l'introduzione dei commi 4-bis, 4-ter, 4-quater, 4-quinquies e 4-sexies all'art. 70-quinquies;
  • (con l'art. 1, comma 985) la modifica dell'art. 70-quinquies commi 4-bis, 4-ter, 4-quater, 4-quinquies e 4-sexies.

Ti segnaliamo la nostra guida in pdf sulla detrazione Iva "Guida alla detrazione Iva (eBook 2018)" dall'esistenza del diritto alla detrazione ai casi di limitazione in 129 pagine.





Prodotti per Adempimenti Iva 2019, Codici e Testi Unici, IVA 2015, Leggi e Decreti

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

9,52 € + IVA

fino al 15/09/2019

prodotto_fiscoetasse
99,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

84,15 € + IVA

fino al 02/02/2020


Commenti

Buongiorno, mi è stato offerto un lavoro conto terzi dal canton Ticino, con mia grande sorpresa mi è stata richiesta IVA sul valore del materiale che non è di mia proprieta, dopo la lavorazione sarà restituito al suo legittimo proprietario. Chiedo, è possibile una richiesta del genere ? Mi sembra inverosimile.Mi potete per cortesia darmi una risposta. Saluti

Commento di Mario (18:24 del 20/07/2015)

in seguito alla registrazione delle fatture passive cartacee viene generalmente riportato il numero di registrazione sulla fattura stessa, con le fatture elettroniche come bisogna comportarsi ? Non mi pare che sia stato adeguato l'art. 25 del DPR 633/72,

Commento di Daniele Poldori (17:22 del 22/07/2015)

Le tasse portuali su merci in esportazione sono imponibili di Iva? Grazie per una cortese risposta

Commento di Aldo (20:47 del 22/09/2015)

Salve Vorrei sapere in che casi l'impresa edile che acquista i pavimenti e i rivestimenti dei bagni e cucine può pagare iva al 10% al fornitore.

Commento di Francesco Pavone (11:30 del 26/09/2015)

Una clinica convenzionata richiede del personale Osa ad una società per esternalizzare il servizio. Le prestazione della società verso la clinica, regolate da un contratto di appalto, possono godere dell'esenzione di cui all'art. 10 ?

Commento di Giuseppe (09:00 del 02/12/2015)

Organismo di Formazione accreditato alla Regione, corsi di formazione per l'ottenimento di un'abilitazione professionale specifica per aziende agricole e/o suoi dipendenti o collaboratori ............ la prestazione può godere dell'esenzione iva? Nel caso di società non accreditate, ma che comunque nell'oggetto sociale hanno indicata la possibilità di svolgere formazione, vale lo stesso discorso? Grazie

Commento di Luigi (14:52 del 07/01/2016)

Buongiorno, sono il presidente di un'associazione culturale senza fini commerciali e quindi senza partita IVA. Per un'attività svolta dovremmo ricevere un pagamento da un ente pubblico. Vorrei sapere se siamo esenti da IVA e come fare a ricevere il pagamento e a fatturare quest'ultimo.

Commento di Roberto (12:36 del 04/03/2016)

Buonasera sono il presidente di una cooperativa sociale onlus regolarmente iscritta da anni all'Albo Regionale della Lombardia ed eseguiamo diverse attività in settori differenti e in questo caso parliamo di edilizia dove vorremmo acquistare in leasing un autocarro da adibire al carico e allo scarico di macerie e materiali edili possiamo usufruire della applicazione dell'i.v.a. al 5% considerato che siamo na cooperativa sociale onlus e dove abbiamo tra i vari l'obblighi di inserimento sociale di persone svantaggiate. grazie

Commento di Rosaria (18:54 del 03/03/2017)

Buongiorno, mio figlio (3anni) frequenta asilo privato, la Titolare sostiene da gennaio 2017 di non poter emettere più la ricevuta fiscale ma solamente la fattura a richesta pagando il 5% in più della retta mensila..sostenendo qui di che sia legge nuova da applicare. Mi delucidate cortesememte? io non trovo nessun argomento a riguardo sul web.Grazie

Commento di gioy (12:04 del 19/03/2017)

Tessile - Ho una impresa off-shore extra-cee e un mio cliente storico ( residente nella comunita europea ) chiede che io gestisca per lui alcuni ordinativi con made in italy. Se io invio i materiali ( cee ) a far confezionare in italia con fattura pro-forma o lista valorizzata ed una volta finiti li faccio consegnare direttamente al deposito del mio cliente con mia fattura proveniente dalla azienda extra-cee, compio una operazione in campo IVA ? Devo attrezzarmi di un sostituto di imposta ? Doganalmente posso devo adottare procedure particolari?

Commento di Lamberto (07:54 del 29/04/2017)

Salve. Avrei bisogno di un chiarimento. Nella dichiarazione iva 2018 in quale quadro e riga vanno inseriti i dati delle vendite dei giornali esenti da iva?

Commento di LOFINO (13:04 del 16/03/2018)

Buongiorno, in merito alle poste private, so che ci sono diverse di loro che fatturano i servizi esenti IVA inserendo appunto ART. 10. E' corretto? qualcuno mi può rispondere? grazie

Commento di Franco (17:20 del 11/05/2018)

Salve, ho venduto un box auto ereditato un paio di anni fa e il notaio mi ha chiesto euro 350 per atto di successione, tale somma l'ha pagata anche mio cugino succeduto al padre morto nel 2010 e poi alla nonna, madre del padre morta nel 2013, quindi in due all'atto di vendita siamo stati costretti a sborsare un totale di euro 700,00 al notaio. è corretto pagare tale somma?

Commento di CESARE MUNEGHINA (15:35 del 15/05/2018)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)