HOME

/

FISCO

/

REDDITI PERSONE FISICHE 2021

/

QUAL'È IL REDDITO PER ESSERE CONSIDERATI FISCALMENTE A CARICO?

Qual'è il reddito per essere considerati fiscalmente a carico?

Il reddito complessivo per essere considerato a carico deve essere pari o inferiore a 2.840,51 euro al lordo degli oneri deducibili

Anche per il 2015 sono considerati familiari fiscalmente a carico i membri della famiglia che nel 2014 hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili.
Nel limite di reddito di 2.840,51 euro che il familiare deve possedere per essere considerato fiscalmente a carico, devono essere computate anche le seguenti somme, che non sono comprese nel reddito complessivo:
  • le retribuzioni corrisposte da Enti e Organismi Internazionali, da Rappresentanze diplomatiche e consolari, da Missioni, dalla Santa Sede, dagli Enti gestiti direttamente da essa e dagli Enti centrali della Chiesa Cattolica;
  • la quota esente dei redditi di lavoro dipendente prestato nelle zone di frontiera ed in altri Paesi limitrofi in via continuativa e come oggetto esclusivo del rapporto lavorativo da soggetti residenti nel territorio dello Stato;
  • il reddito d’impresa o di lavoro autonomo assoggettato ad imposta sostitutiva nel caso di applicazione del regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità (art. 27, commi 1 e 2, del D.L. 6 luglio 2011, n. 98);
  • il reddito d’impresa o di lavoro autonomo assoggettato ad imposta sostitutiva in applicazione del regime per le nuove attività produttive (art. 13 della legge n. 388/2000 - Finanziaria 2001);
  • il reddito dei fabbricati assoggettato alla cedolare secca sulle locazioni.

 
 

Tag: DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Laura - 26/08/2016

volevo chiedervi se nel computo relativo al limite di 2840,51 euro per mia figlia devono anche considerare la quota relativa alla pensione di riversibilità del padre deceduto

Brigitte Clementi - 10/11/2016

volevo chiedervi se nel computo relativo al limite di 2840,51 euro per mia figlia devono anche considerare la quota relativa alla pensione di riversibilità del padre deceduto

Cavallari Dott.ssa Michela - 11/11/2016

Buongiorno, si nel computo del limite di 2840,51 deve essere compresa anche la pensione di reversibilità in quanto non è considerato reddito esente. Cordialmente.

Alessandra - 02/07/2016

volevo sapere se possibile la detrazione coniuge a carico con partita iva con redditi inferiori al limite o zero nel caso di regime fiscale ordinario e non agevolato ( no regime dei minimi ma ditta individuale in semplificata)

Giuliano Boschetti - 13/03/2016

Vi siete dimenticati di inserire la rendita catastale prima casa!!!!! Purtroppo già da un paio di anni, ed equivale a riduzione pensione

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 · 21/01/2022 2 per mille Irpef partiti politici 2021: ecco la ripartizione dai redditi 2020

Finanziamento partiti politici: pubblicati i dati relativi alla scelta dei contribuenti sul 2 per mille Irpef ai partiti nelle dichiarazioni dei redditi del 2021

2 per mille Irpef partiti politici 2021: ecco la ripartizione dai redditi 2020

Finanziamento partiti politici: pubblicati i dati relativi alla scelta dei contribuenti sul 2 per mille Irpef ai partiti nelle dichiarazioni dei redditi del 2021

Ritenuta su operazioni a premio: i chiarimenti delle Entrate

Prevista la ritenuta sul valore dei premi (elettrodomestici o similari) a titolari di PIVA su nuovi contratti nei concorsi organizzati da un gestore di forniture elettriche e gas

Crediti formativi universitari o accademici: detraibilità delle spese in dichiarazione

La detraibilità in dichiarazione al 19% delle spese per conseguire i 24 CFU/CFA è prevista a certe condizioni, vediamo quali.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.