HOME

/

FISCO

/

REDDITI PERSONE FISICHE 2021

/

5 PER MILLE: ECCO DOVE INDICARLO NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019

5 per mille: ecco dove indicarlo nella dichiarazione dei redditi 2019

730/2019 e Redditi Persone fisiche 2019: ecco a chi destinare il 5 per mille e come indicarlo nella dichiarazione dei redditi. Le novità

Nella dichiarazione dei redditi 2019 (anno di imposta 2018) i contribuenti possono decidere di destinare parte delle proprie tasse per specifiche finalità. Le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef non sono in alcun modo alternative tra loro e possono, pertanto, essere tutte espresse .
Attenzione: tali scelte non determinano maggiori imposte dovute. 

In particolare, il contribuente ha facoltà di destinare una quota pari al cinque per mille della propria imposta sul reddito alle seguenti finalità

  • sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale previste dall’articolo 10 del D.lgs. 4/12/1997, n. 460 e successive modificazioni; nonché delle associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e provinciali, previsti dall’articolo 7, commi 1, 2, 3 e 4, della L. 7/12/2000, n. 383, e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori dettati all’art. 10, comma 1, lett. a), del D. lgs. 4/121997, n.460
  • finanziamento della ricerca scientifica e dell’università.
  • finanziamento della ricerca sanitaria;
  • finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici (soggetti di cui all’art. 2, comma 2, del D.P.C.M. 28 luglio 2016);
  • sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza;
  • sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge che svolgono una rilevante attività di interesse sociale (decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 2 aprile 2009);

Attenzione: Da quest’anno è possibile destinare una quota pari al cinque per mille della propria imposta sul reddito a sostegno degli enti gestori delle aree protette

La scelta va espressa sul “Modello 730-1” apponendo la propria firma solo nel riquadro corrispondente alla finalità cui si intende destinare la quota del cinque per mille dell’Irpef. Il contribuente ha inoltre la facoltà di indicare anche il codice fiscale del soggetto cui vuole destinare direttamente la quota del cinque per mille dell’Irpef.

Gli elenchi dei soggetti ai quali può essere destinata la quota del cinque per mille dell’Irpef sono disponibili sul sito www.agenziaentrate.gov.it

DESTINATARI 5 PER MILLE 2019

sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, nonché delle associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e provinciali, e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano in determinati settori

finanziamento della ricerca scientifica e dell’università.

finanziamento della ricerca sanitaria

finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici

sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza;

sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI che svolgono una rilevante attività di interesse sociale 

enti gestori delle aree protette

Tag: DICHIARAZIONE 730/2021 DICHIARAZIONE 730/2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Gabriele - 07/05/2019

Grazie per l'articolo. Vi chiedo un chiarimento sul 5x1000 nel 730 precompilato online. Ho selezionato la voce "sostegno del volontariato [...]", ho indicato il codice fiscale dell'associazione beneficiaria e ho inviato la dichiarazione. Nel modello 730-1 alla sezione del 5x1000 trovo una "X" al posto della firma. Posso comunque ritenere che il 5x1000 sia stato acquisito insieme alla dichiarazione o devo fare altro?

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI COVID-19 · 22/09/2021 Detassazione dei contributi e delle indennità COVID-19

Contributi e indennità COVID-19 fuori dal prospetto degli aiuti di stato. Continuano i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detassazione dei contributi e delle indennità COVID-19

Contributi e indennità COVID-19 fuori dal prospetto degli aiuti di stato. Continuano i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Previdenza complementare: quando è imponibile per il lavoratore

I chiarimenti dell'Agenzia sul trattamento fiscale dei contributi versati alla previdenza complementare dall'azienda per il lavoratore Interpello n. 589 2021

Soggetti Isa: versamenti senza lo 0,4% entro il 15.09 e ravvedimento per ritardatari

Contribuenti ISA, forfettari e altri: pagano oggi 15 settembre le somme (imposte e contributi) risultanti da dichiarazione redditi, IRAP e IVA, in scadenza dal 30.06 al 31.08.2021.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.