IN PRIMO PIANO:

Domanda e Risposta Pubblicato il 21/03/2017

La rivalutazione dei beni di impresa prevede un'imposta sostitutiva?

Tempo di lettura: 1 minuto

La Legge di stabilità 2017 ha riproposto la rivalutazione dei beni d'impresa e delle partecipazioni. Vediamo quali sono le imposte da pagare.

Commenta Stampa

La legge di Bilancio 2017 ha reintrodotto la possibilità di rivalutare i beni e le partecipazioni possedute in regime d'impresa. Tale rivalutazione si perfeziona al versamento di un'imposta sostitutiva delle imposte sui redditi e dell'Irap pari:
  • al 16% sui beni ammortizzabili;
  • al 12% sui beni non ammortizzabili.
L'imposta sostitutiva deve essere versata in un’unica rata entro il termine di pagamento del saldo delle imposte sui redditi per l’anno di imposta in cui si è verificata la rivalutazione, pertanto per la rivalutazione effettuata sui beni nel bilancio 2016→l'imposta deve essere versata entro il 30 giugno 2017.

Le imposte in questione sono sostitutive delle imposte sui redditi, dell'Irap e delle relative addizionali.

Il versamento delle imposte sostitutive avviene in un’unica rata entro il termine di versamento a saldo delle imposte sui redditi dovute per il periodo di imposta con riferimento al quale la rivalutazione è stata eseguita Il maggior valore dei beni è riconosciuto ai fini fiscali a partire dal terzo esercizio successivo a quello della rivalutazione (in generale, dal 2019).

In caso di cessione / assegnazione ai soci / autoconsumo o destinazione a finalità estranee all’esercizio dell’impresa prima dell’inizio del quarto esercizio successivo a quello di rivalutazione (in generale, 1.1.2020), la plus / minusvalenza è calcolata con riferimento al costo del bene ante rivalutazione.

Per approfondire e rimanere sempre aggiornato, segui il Dossier rivalutazioni beni d'impresa 2017.

Per il calcolo della convenienza fiscale ottenibile con il pagamento dell’imposta sostitutiva per l'affrancamento del valore dei terreni edificabili e agricoli, non perdere il tools in excel Affrancamento terreni 2017; mentre per il calcolo della convenienza ed eventuale risparmio fiscale ottenibile con il pagamento dell’imposta sostitutiva per l’affrancamento delle partecipazioni abbiamo elaborato il foglio di calcolo Affrancamento partecipazioni 2017.



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE