About the Author
identicon

Luigi Pellecchia

Laurea in Economia Aziendale conseguita presso l'Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Referente fiscale presso un'unità periferica di C.A.F.. Autore di articoli su rivista di economia.

Recupero Iva verso imprese fallite: una storia infinita

di Luigi Pellecchia CommentaIn Iva, La crisi dell'impresa, Testata

Il recupero dell’ IVA  nei confronti dei soggetti entrati in procedure concorsuali continua  ad essere oggetto di dibattito in giurisprudenza, nello specifico, le imprese si trovano a dover versare l’IVA anche per le fatture emesse a soggetti che di fatto non hanno pagato. Il DPR 633/1972 all’articolo 26 indica i casi in cui il cedente di un bene e/o servizio …

Il Principio di derivazione rafforzata

di Luigi Pellecchia CommentaIn Contabilità e Bilancio, Primo Piano

Il principio di “derivazione rafforzata”, già operante per i soggetti che adottano i principi IAS (International Accounting Standards)  stabilisce il pieno riconoscimento della rappresentazione di bilancio fondata sul principio della prevalenza della sostanza sulla forma, mediante la disattivazione delle regole di competenza fiscale. In pratica, si imputano i costi e i proventi a Conto Economico nel rispetto dei principi contabili, …

indici di affidabilità ISA

ISA: i nuovi Indici Sintetici di Affidabilità fiscale

di Luigi Pellecchia CommentaIn Dichiarazioni, Studi di settore, Testata

Con il DL 50/2017 vengono istituiti gli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità fiscale) che, così come previsto dalla stesso norma, sono stati  approvati con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze (MEF) il 23/03/2018. La loro introduzione nel ns ordinamento fiscale risale al  DL 193/2006, dove fu previsto che, con decreto del MEF, si sarebbero individuati nuovi indicatori di affidabilità …

Compilazione quadro VC dichiarazione Iva per gli esportatori abituali

Dichiarazione Iva 2018 esportatori abituali: il quadro VC

di Luigi Pellecchia 1 CommentoIn In Evidenza, Primo Piano

Nella predisposizione della Dichiarazione IVA 2018, gli esportatori abituali devono compilare il quadro VC indicando i dati previsti dall’art. 10 del d.P.R. 7 dicembre 2001, n. 435. Anche i contribuenti che hanno adottato il metodo solare per il calcolo del plafond, devono compilare i singoli righi del quadro VC distintamente per mese, oltre ad indicare i dati totali. L’elemento cartatterizzante …

Esportatore abituale: breve excursus

di Luigi Pellecchia 1 CommentoIn Iva, Primo Piano

La disciplina dell’esportatore abituale, introdotta nel nostro ordinamento nel 1973, permette ai contribuenti che effettuano operazioni di cessione di beni o prestazione di servizi non imponibili, di abbattere il credito di imposta che può venire a crearsi per effetto degli acquisti o delle importazioni. Il Dl 746/83 definisce le condizioni dei soggetti che possono godere di questo regimee le operazioni …

Le Reti d’impresa: cosa sono

di Luigi Pellecchia CommentaIn Nuove società, Testata

Le reti d’impresa sono uno strumento di aggregazione dove ogni impresa mette a disposizione una parte della propria attività in modo da conferire un valore aggiunto ad un progetto comune, pur mantenendo inalterata la propria identità ed autonomia. Il processo di aggregazione nasce, quindi, da un’esigenza, ma anche dalla possibilità di fare business, combinando insieme quattro elementi fondamentali: la realizzazione, …