Speciali pubblicati da Gesuato Elisabetta

Speciale del 23/11/2011

Gestione Separata INPS: dal 2012 scatta l’aumento dell’1%

Aumenta dal 2012 l'aliquota contributiva della Gestione Separata INPS, che arriva al 27,72% per i soggetti iscritti solo a tale gestione, e al 18% per quelli iscritti anche ad altre Gestioni previdenziali
Speciale del 21/11/2011

L’F24 soppianta l’F23 e conquista tutte le imposte

Presto si potranno pagare con F24 anche le imposte di registro, di successione e donazione, l’imposta ipotecaria e catastale.
Speciale del 27/10/2011

Interessi di mora in discesa, il nuovo tasso passa al 5,0243%

È stato fissato al 5,0243% il nuovo tasso degli interessi di mora, che i contribuenti devono versare quando pagano in ritardo le cartelle. La nuova misura ha effetto a partire dal 1° ottobre 2011, e favorisce le imprese ed i professionisti che, in questo particolare momento di crisi, potrebbero avere difficoltà a pagare le somme iscritte a ruolo.
Speciale del 21/10/2011

Black list entro il 31 ottobre, occhio agli ultimi chiarimenti

Il 31.10 scade l’obbligo di invio della Comunicazione black list per le operazioni effettuate nel mese di settembre o nel trimestre luglio-settembre. La periodicità di invio della Comunicazione è ordinariamente mensile, mentre quella presentazione trimestrale è una facoltà, a cui è ammesso accedere solo quando l’ammontare dei 4 trimestri precedenti è ≤ 50.000 €.
Speciale del 17/10/2011

Iva 21%, più tempo per rimediare agli errori di aliquota

Iva 21% e i connessi problemi di regolarizzazione degli errori che caratterizzano la fase di passaggio dalla vecchia alla nuova aliquota: l’Agenzia delle Entrate fornisce tutte le indicazioni nella circolare 45/E del 12.10.2011. Fiscoetasse offre un'INFORMATIVA CLIENTI GRATUITA sul tema
Speciale del 17/10/2011

Perdite fiscali per due anni consecutivi: via ai controlli del Fisco

Sono sufficienti due anni di perdite fiscali, purché consecutivi, a far partire i controlli del Fisco. Restano escluse le perdite determinate dai compensi erogati ai soci e amministratori e quelle coperte da aumenti di capitale a titolo oneroso.
Speciale del 05/10/2011

Modello IVA TR invariato per il credito del 3° trimestre

Il modello Iva TR per ora resta invariato, ma una nuova versione uscirà per le istanze del 1° trimestre 2012. Nella risoluzione 96/E/2011 le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate sulla compilazione del modello per le operazioni con Iva al 21%.
Speciale del 03/10/2011

Accertamento esecutivo emesso a partire dal 1° ottobre 2011, la notifica deve essere regolare

Con una nota del 30.09.2011 l’Agenzia delle Entrate fornisce alcune linee guida agli uffici periferici in materia di esecutività degli avvisi di accertamento. Le nuove disposizioni sull'accertamento hanno subito diverse modifiche rispetto al testo originario del D.l. 78/2010, e il debutto dell'accertamento esecutivo, inizialmente previsto per il 1° luglio, è stato posticipato al 1° ottobre.
Speciale del 14/09/2011

Liti pendenti: ecco il modello per chiuderle

Il modello per la chiusura delle liti pendenti è stato approvato dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 13 settembre 2011. L’istanza dovrà essere inviata telematicamente entro il 2 aprile 2012. Il pagamento delle somme dovute, invece, dovrà essere eseguito in un’unica soluzione, entro il 30 novembre 2011, utilizzando il “Mod. F24 Versamenti con elementi identificativi”, senza possibilità di compensazione. In una prossima nota, l’Agenzia comunicherà la data a partire dalla quale sarà possibile iniziare ad inviare il modello.
Speciale del 07/09/2011

Iva al 21%, contributo di solidarietà e pensioni. Queste le ultime novità della Manovra di Ferragosto

Aumento dell’Iva dal 20% al 21%; contributo di solidarietà del 3% per i redditi al di sopra dei 300.000 € ( soglia in origine fissata a 500.000 €); innalzamento dell’età pensionabile delle donne del settore privato a 65 anni a partire dal 2014 (anziché dal 2016); attenuazione delle misure in materia di diritto penale tributario per gli evasori fiscali. Ieri, al termine della riunione del vertice di maggioranza, il Governo ha reso noto con un comunicato stampa le novità della Manovra di Ferragosto confluite nel maxiemendamento che dovrebbe essere approvato oggi dal Senato.
Speciale del 01/09/2011

Contanti: il nuovo limite è 2.500 Euro

Dimezzato il limite per pagare in contanti, la manovra di Ferragosto (art. 2 comma 4 del d.l. 138/2011) abbassa a 2.500 € la soglia a partire dalla quale è vietato l’utilizzo delle banconote nelle transazioni che avvengono in assenza degli intermediari finanziari. La modifica interessa la normativa antiriciclaggio ma ha un impatto evidente anche nella lotta all’evasione fiscale.
Speciale del 12/08/2011

Contributo integrativo fino al 5%, via libera alle Casse dal 24 agosto 2011

Le Casse potranno deliberare l’aumento del contributo integrativo a partire dal 24 agosto 2011. Il decreto legge Lo Presti è diventato Legge, e si è concretizzata la possibilità per gli enti previdenziali privati di aumentare il contributo integrativo fino al 5%. Lo scopo della legge è finanziare la pensione dei professionisti, ma l’effetto immediato sarà sicuramente il rincaro delle prestazioni per i contribuenti, che si troveranno a subire non solo l’aumento del contributo, ma anche il correlato aumento dell’Iva.
Speciale del 11/08/2011

Partite Iva inattive: la sanatoria è un rompicapo

L’Agenzia delle Entrate pubblica la circolare 41/E il 5.8.2011 per chiarire alcuni punti difficili della Manovra correttiva 2011. In materia di chiusura delle partite Iva, però, il risultato non è quello sperato. Secondo l’Agenzia, infatti, il contribuente dovrebbe presentare la comunicazione di cessazione attività entro il 4.10.2011, adempimento che, in occasione del comunicato stampa dell’11 luglio 2011, era stato espressamente ritenuto non necessario dalla stessa Agenzia.
Speciale del 09/08/2011
Speciale del 04/08/2011

Vies, i recenti chiarimenti dell’Agenzia Entrate con la circolare 39/E/2011

L’Agenzia torna a parlare dell’inclusione nell’archivio VIES chiarendo alcuni aspetti relativi all’iscrizione, alle sanzioni e alle operazioni straordinarie.
Speciale del 02/08/2011

Irap, in Unico l’eccedenza non compensata

L’Irap in eccesso può essere recuperata nel Mod. Unico. Coloro che non sono più tenuti a versare l’imposta e a presentare il mod. Irap possono recuperare l’eventuale credito riportandolo nella sezione II del quadro RX del Mod. Unico.
Speciale del 28/07/2011

Credito Iva 2° trimestre: la richiesta di rimborso o di compensazione entro il 22 agosto

I contribuenti che, avendo i requisiti, intendono chiedere il rimborso o la compensazione del credito IVA del 2° trimestre 2011 avranno tempo fino al 22 agosto. Per effetto della proroga concessa dal D.p.c.m. del 12.05.2011, la scadenza originaria del 31.07 è slittata al 22 agosto. Se il credito che si intende compensare è >10.000 €, è opportuno presentare il modello IVA TR entro il 31 luglio, in modo da poter compensare già dal 16 agosto 2011. In caso contrario, per la compensazione si dovrà attendere il 16 settembre 2011.
Speciale del 25/07/2011

Lo spesometro a regime dal 1° luglio 2011, obbligo operativo anche per gli operatori finanziari

Lo spesometro, introdotto dal D.l. 78/2010, è il nuovo obbligo di comunicazione telematica delle operazioni rilevanti Iva documentate da fattura, di importo: ≥ 25.000 € fino al 31.12.2010;≥ 3.000 € dal 1° gennaio 2011. Dal 1° luglio 2011 sono monitorate anche le operazioni senza obbligo di fatturazione (ossia quelle documentate da scontrino o ricevuta fiscale) per importi ≥ 3.600 €. Il primo appuntamento per la trasmissione della comunicazione è fissato in via eccezionale al 31.10.2011 per le comunicazioni relative al periodo d’imposta 2010.
Speciale del 22/07/2011

Il 770, modello ordinario 2011 e principali novità

Con il 770 i sostituti dichiarano i compensi e le ritenute operate. Il modello ordinario è obbligatorio per coloro che hanno corrisposto redditi di capitale e va presentato solo con modalità telematica. Il termine di presentazione, in genere fissato il 31 luglio, quest’anno slitta in via eccezionale al 22 agosto. Le novità più importanti per il modello 770/2011 derivano dallo scudo fiscale.
Speciale del 14/07/2011

Modello 770: le novità del semplificato per il 2011

Modello 770 quest’anno ai tempi supplementari. Per effetto della proroga il termine di presentazione slitta al 22 agosto 2011. Oltre alla scadenza cambiano anche i contenuti del modello soprattutto per la presenza del nuovo prospetto SY.