HOME

/

PMI

/

DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022

/

GUIDA ACCOMPAGNATA: GUIDARE “PRIMA” DEL FOGLIO ROSA

Guida accompagnata: guidare “prima” del foglio rosa

La guida accompagnata: la disciplina, come funziona, il corso e gli accompagnatori

Gli ultra 17enni, già titolari di patente A1 o B1, possono iniziare a guidare l’autovettura prima del compimento dei 18 anni di età, purché abbiano svolto almeno 10 ore gi guida in autoscuola, e siano accompagnati da chi abbia i requisiti dettati dalla disciplina che regola la cd. “guida accompagnata”.

I riferimenti normativi sono i seguenti:

    Decreto del Ministero dei Trasporti n. 213 dell’11 novembre 2011, 

    art. 115 commi dal 1bis al 1 septies del Codice della Strada.

1) Guida accompagnata: come funziona

Le condizioni per richiedere l’autorizzazione alla “guida accompagnata” sono le seguenti:

    aver svolto un minimo di 10 ore di guida pratica in autoscuola, 

    essere titolare di patente A1,  

    aver compiuto i 17 anni di età.

In presenza dei sopraelencati tre requisiti, e in accordo coi genitori o col tutore, il ragazzo può scegliere fino a un massimo di tre accompagnatori per iniziare a guidare le automobili con la loro assistenza, e fino a quando non diventa maggiorenne. Infatti, al compimento dei 18 anni, potrà procedere a richiedere il foglio rosa per conseguire la patente B e solo dopo averla conseguita avrà la possibilità di guidare senza accompagnatori.

Ti consigliamo La patente di guida A, B, BE - Edizione 2022

2) Guida accompagnata: l'autorizzazione e la presentazione della domanda

L'autorizzazione consente, a chi ha 17 anni e una patente inferiore alla B (cioè A1 o B1), di esercitarsi nella guida per il conseguimento della patente B, accompagnato da un altro patentato. 

L’iter finalizzato al rilascio dell'autorizzazione risulta così scandito: 

    presentazione dell’istanza a un Ufficio Motorizzazione Civile (UMC);

    frequenza del corso di guida presso un'autoscuola;

    rilascio dell’autorizzazione da parte dell'Ufficio Motorizzazione Civile.

La presentazione della domanda

L’istanza deve essere inoltrata all’Ufficio Motorizzazione Civile, unitamente alla seguente documentazione:

    domanda di rilascio dell'autorizzazione alla guida accompagnata, su apposito modello, sottoscritta dal genitore, ovvero dal tutore del minore, nonché dal minore;

    attestazione di versamento di € 32,00 su c/c 4028;

    attestazione di versamento di € 10,20 su c/c 9001

    dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, su apposito modello, comprovante la qualità di genitore, ovvero di tutore e legale rappresentante del minore;

    fotocopia del documento di identità del soggetto dichiarante;

    ove il minore abbia necessità di installare dispositivi di adattamento sull’autoveicolo: certificato rilasciato da una Commissione medica locale indicante gli adattamenti richiesti per la guida.

L'Ufficio, qualora la patente è in corso di validità e non è sospesa, rilascia una ricevuta della domanda che consente l'iscrizione al corso di guida. La medesima ricevuta scade:

    al compimento dei 18 anni

oppure

    alla data di scadenza della patente posseduta dal minore, ove detta data sia anteriore al compimento dei 18 anni e, in questo caso, dopo aver rinnovato la patente, è possibile richiedere un duplicato della ricevuta valido fino alla data di validità della patente e, in ogni caso, non oltre il compimento dei 18 anni.

Ti consigliamo La patente di guida A, B, BE - Edizione 2022

3) Guida accompagnata: il corso di guida e l'autorizzazione della Motorizzazione

L’aspirante deve frequentare, presso un’autoscuola ovvero un centro di istruzione automobilistica, un corso di formazione propedeutico alla guida accompagnata di almeno 10 ore di guida effettiva. Durante il corso deve essere compilato il libretto delle lezioni di guida. L'autoscuola o il centro di istruzione automobilistica al termine del corso consegna all’aspirante un attestato di frequenza da presentare all'Ufficio Motorizzazione civile.

Presso l’Ufficio della Motorizzazione Civile deve essere presentata la seguente documentazione:

    attestato di frequenza rilasciato dall'autoscuola;

    parte originale dei fogli del libretto delle lezioni di guida;

    elenco degli accompagnatori designati.

Ti consigliamo La patente di guida A, B, BE - Edizione 2022

4) Guida accompagnata: requisiti degli accompagnatori

Nella richiesta di autorizzazione possono essere indicati al massimo 3 accompagnatori, aventi i seguenti requisiti:

    età non superiore a 60 anni: è possibile designare come accompagnatori i titolari di patente che, pur avendo un'età inferiore a 60 anni al momento del rilascio dell'autorizzazione, avranno superato tale età alla scadenza di validità della stessa; in tali casi sarà annotata sull'autorizzazione la data limite ridotta per l'accompagnatore, cioè fino al compimento del sessantesimo anno di età.

    patente:

  • non inferiore alla categoria B;
  • in corso di validità e non sospesa negli ultimi 5 anni;
  • nel caso di patente italiana conseguita da almeno 10 anni;
  • nel caso di patente rilasciata da uno Stato UE o appartenente al SEE (Spazio economico europeo), riconosciuta da non meno di 5 anni.

L’autorizzazione alla guida accompagnata decade in due ipotesi:

    al compimento dei 18 anni, 

oppure

    alla data di scadenza della patente posseduta dal soggetto minorenne, ove tale data risulti anteriore al compimento dei 18 anni e, in tale specifica fattispecie, dopo aver rinnovato la patente, è possibile richiedere un duplicato dell'autorizzazione valido fino alla data di validità della patente e in ogni caso non oltre il compimento dei 18 anni.

Ti consigliamo La patente di guida A, B, BE - Edizione 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022 · 05/10/2022 Ecobonus auto 2022: aumentano i contributi per i redditi fino a 30.000 euro

In GU due decreti per gli incentivi per le auto non inquinanti: aumentano gli incentivi per i privati e stanziati fondi per l'automotive

Ecobonus auto 2022: aumentano i contributi per i redditi fino a 30.000 euro

In GU due decreti per gli incentivi per le auto non inquinanti: aumentano gli incentivi per i privati e stanziati fondi per l'automotive

Bonus conversione motore termico in elettrico: fino a 3.500 euro

Bonus fino a 3.500 ai proprietari che convertono il motore termico in elettrico. A breve si aperta la piattaforma per le domande

Multe per semaforo rosso: il ricorrente deve dimostrare le anomalie nell'orario

La Cassazione fissa i paletti per l'onere della prova sulle foto scattate per le infrazioni di passaggio al semaforo e relative multe irrogate

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.