HOME

/

LAVORO

/

LAVORO DIPENDENTE

/

ISPEZIONI, DIFFIDA SENZA SCONTI

Ispezioni, diffida senza sconti

Vigilanza sui luoghi di lavoro

Il Ministero del Lavoro nella nota protocollo n. 2226 dell'8 marzo 2006 in risposta a un'istanza d'interpello ha precisato che le somme richieste in pagamento all'azienda, a seguito di diffida, non si possono rateizzare e devono essere versate in unica soluzione alla scadenza fissata dall'ispettore. La diffida è disciplinata dall'articolo 13 del dlgs n. 124/2004 (riforma ispezioni). Questa disposizione prevede che quando in sede di verifica sono rilevati inadempimenti per i quali sono comminabili sanzioni amministrative l'ispettore deve provvedere a diffidare il datore di lavoro alla regolarizzazione delle inosservanze rilevate ancora sanabili fissando il relativo termine.

Ti potrebbero  interessare:

Visita la sezione dedicata agli E-book Lavoro e la Collana dei Pratici fiscali

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 06/07/2022 Falso part -time: è reato di sfruttamento del lavoro

Cassazione 24388/2022: tra le condizioni che realizzano il reato di sfruttamento del lavoro, la stipula di un contratto part time che nasconde attività a tempo pieno

Falso part -time: è reato di sfruttamento del lavoro

Cassazione 24388/2022: tra le condizioni che realizzano il reato di sfruttamento del lavoro, la stipula di un contratto part time che nasconde attività a tempo pieno

Consulenti del lavoro: in arrivo linee guida per asseverazioni  del decreto flussi

Il decreto semplificazioni affida a CDL e organizzazioni datoriali le verifiche di congruita sulle domande del decreto flussi. Il direttore INL annuncia chiarimenti a breve

Assunzioni: ok in CDM ai nuovi obblighi di comunicazione

Il Governo ha approvato ieri il decreto che recepisce la direttiva europea sulla comunicazioni obbligatorie ai lavoratori sulle condizioni di lavoro.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.