HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2024

/

COLTIVATORI DIRETTI E IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI: NOVITÀ FISCALI 2023

Coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali: novità fiscali 2023

Cosa prevede la Legge di Bilancio 2023 per i coltivatori diretti e IAP: agevolazioni IRPEF e riduzioni imposte per acquisto terreni

Ascolta la versione audio dell'articolo

La legge di bilancio 2023 con l’articolo 1, 

  • comma 80 estende all'anno 2023 l’esenzione ai fini IRPEF dei redditi dominicali e agrari relativi ai terreni dichiarati da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali
  • comma 111 estende ai trasferimenti immobiliari di fondi rustici nei territori montani l’esenzione dall’imposta catastale e di bollo e l’assoggettamento all’imposta ipotecaria e di registro in misura fissa a favore dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali, nonché delle cooperative agricole che conducono direttamente i terreni

Coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali: le novità 2023

In particolare, la disposizione del comma 80 in commento stabilisce che, 

  • con riferimento all'anno d'imposta 2023, 
  • non concorrano alla formazione della base imponibile ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, e delle relative addizionali, 
  • i redditi dominicali e agrari 
  • relativi a terreni dichiarati dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali (come individuati dall'art. 1, d.lgs. n. 99 del 2004) iscritti nella previdenza agricola.

A tal fine è novellato l'articolo 1, comma 44, primo periodo, della legge di bilancio 2017 (legge n. 232 del 2016) che nel testo previgente, prevedeva già l'esenzione con riferimento agli anni di imposta dal 2017 al 2022.

La disposizione del comma 111 estende ai trasferimenti immobiliari di fondi rustici nei territori montani:

  • l’esenzione dall’imposta catastale e di bollo 
  • e l’assoggettamento all’imposta ipotecaria e di registro in misura fissa
  • a favore dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali, 
  • nonché delle cooperative agricole che conducono direttamente i terreni.

La disposizione pone, come condizione per fruire del regime fiscale di favore introdotto dalla stessa che i soggetti sopra indicati siano iscritti nella relativa gestione previdenziale e assistenziale, sono soggetti alle imposte di registro e ipotecaria nella misura fissa e sono esenti dalle imposte catastale e di bollo.

È altresì introdotta una ulteriore possibilità di fruizione dell’agevolazione con riferimento ai trasferimenti a favore di soggetti che, pur non essendo iscritti nella gestione previdenziale e assistenziale sopra indicata, con apposita dichiarazione contenuta nell’atto di acquisto, si impegnino a coltivare o a condurre direttamente il fondo per un periodo di cinque anni.

In tal caso se, prima che siano trascorsi cinque anni dalla stipula degli atti di acquisto, i soggetti sopra indicati (ovvero le cooperative agricole) alienino volontariamente i terreni ovvero cessino di coltivarli o di condurli direttamente esse decadono dal beneficio fiscale.

Si ricorda che l’aliquota ordinaria dell’imposta di registro è pari al 9 per cento, sul corrispettivo pagato ovvero, su richiesta dell’acquirente al notaio rogante, sul valore catastale del fabbricato che scende al 2 per cento per la casa adibita ad abitazione, ove non di lusso. 

Con riferimento agli atti aventi ad oggetto cessioni di beni e/o prestazioni di servizi rilevanti ai fini IVA, l'imposta di registro si applica in una misura fissa pari a 200 euro. Di identico importo è l’imposta ipotecaria nei casi nei quali è corrisposta in misura fissa.

Leggi anche Aspirante imprenditore agricolo under 40: le agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio

Ti potrebbero interessare

Visita la sezione delle Promozioni in continuo aggiornamento

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2024 LEGGE DI BILANCIO 2024 AGRICOLTURA E PESCA 2024 AGRICOLTURA E PESCA 2024

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2024 · 23/07/2024 Prestazioni occasionali: istruzioni e novità 2024

Tutte le istruzioni sulle novità di utilizzo del contratto di prestazione occasionale dopo il DL lavoro 48 2023 . Circolari INPS 6 e 75 2023 e Messaggio 2107 2024

Prestazioni occasionali: istruzioni e novità 2024

Tutte le istruzioni sulle novità di utilizzo del contratto di prestazione occasionale dopo il DL lavoro 48 2023 . Circolari INPS 6 e 75 2023 e Messaggio 2107 2024

Affitti brevi: modifiche alla disciplina fiscale apportate dalla Legge di bilancio 2024

Le modifiche apportate alla disciplina fiscale degli affitti brevi dalla Legge di bilancio 2024

Rottamazione quater: prossima scadenza 31 luglio

Rottamazione quater: come ricevere i bollettini via mail in vista della prossima scadenza di fine luglio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.