HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

AIUTI BIS: AUMENTI PER BUSTE PAGA E PENSIONI

3 minuti, Redazione , 28/07/2022

Aiuti bis: aumenti per buste paga e pensioni

Anticipazioni sul DL Aiuti bis dall'incontro con i sindacati: bonus 200 euro, taglio cuneo, rivalutazione pensioni, taglio accise

Il governo Draghi sta lavorando alla definizione di un nuovo decreto Aiuti  per  famiglie e imprese contro  la crisi che ha portato gli aumenti esponenziali di energia e materie prime .

 Un decreto Aiuti "bis" era previsto già prima delle dimissioni del Presidente del Consiglio del 14 luglio e nell'interesse del paese  è stato ricompreso,  in quanto legato ad una effettiva situazione di emergenza non rinviabile,   tra gli affari correnti che il Governo è chiamato a "sbrigare" quantunque dimissionario.

Sul fronte delle risorse finanziarie disponibii   per le misure di aiuto  si segnala fra l'altro la buona notizia giunta dal Ministero dell'econoia  con la relazione sul bilancio che evidenzia  entrate extra nella finanza pubblica , dopo i dati  relativi alle dichiarazioni dei redditi del 30 giugno, che arriverebbero a 14,3 miliardi.

 Di questi 11 o 12 miliardi potrebbero tradursi allora in misure economiche di sostegno soprattutto alle famiglie.

Tra le intenzioni emerse prima della crisi  si segnalavano:  il rinnovo del  bonus da 200 euro, lo stop agli aumenti in bolletta per chi gode dei bonus sociali ma anche il taglio al cuneo fiscale mentre dal Ministro Brunetta  era giunta la proposta del taglio all'IVA per i prodotti di prima necessità.

Ieri  si è svolto un tavolo di confronto con le principali sigle sindacali nel quale il Governo ha illustrato le proprie intenzioni e ha ascoltato le proposte dei rappresentanti dei lavoratori .

Dalle dichiarazione del segretario della CGIL Landini al termine dell'incontro emerge che 

  • possibile l'allargamento del bonus 200 euro anche a categorie che non lo hanno ricevuto nella prima versione, come lavoratori stagionali  e precari.( Leggi in merito Decreto aiuti indennità 200 euro, a chi spetta ) Dato che il costo preventivato  dell'indennità una tantum oggi in vigore è di  ben 6,8 miliardi, non è escluso che in caso di rinnovo sia necessario   un taglio dell'importo oppure della soglia di reddito per l'accesso, oggi fissata a 35mila euro .   Da segnalare che una parte dei beneficiari , ovvero i professionisti, è ancora  in attesa della prima indennità (vedi "Bonus 200 euro professionisti prime anticipazioni")
  • abbattimento degli oneri di sistema sulle bollette per tutto il 2022
  • taglio delle accise sui carburanti fino a fine dicembre (Leggi Riduzione accise fino al 21 agosto)
  • taglio strutturale del cuneo contributivo che porterebbe ad aumenti nelle buste paga dei lavoratori da luglio a dicembre 2022
  • rivalutazione delle pensioni piu basse anticipata   al 2022 invece che gennaio 2023

Per le imprese si pensa al rinnovo dei vari crediti di imposta in scadenza .( Vedi in merito il nostro focus sulle  agevolazioni alle PMI)

Non si è parlato invece  del taglio dell’Iva, che tra l'altro i sindacati non vedono con favore in quanto la misura non rivolgerebbe le risorse ai ceti meno abbienti ma a tutti i contribuenti senza distinzioni.

La Cgil ha chiesto  anche una ulteriore tassazione degli extra profitti  delle imprese energetiche ma non ha avuto conferme da parte deI rappresentanti del Governo.

Leggi anche Extraprofitti imprese energetiche primi versamenti 

Altri incontri sono previsti  oggi con i rappresentanti delle categorie produttive. 

Per la conferma delle misure che verranno adottate bisogna attendere martedi della prossima settimana,  giorno in cui  il decreto dovrebbe essere varato ed essere  subito pubblicato in Gazzetta. In questo modo resterebbero i margini temporali anche per la conversione  in legge da parte del Parlamento,  prima dello scioglimento effettivo delle Camere il 26 agosto, a un mese dalle elezioni politiche.

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 16/08/2022 200 euro autonomi: requisiti e click day per le domande

Il decreto attuativo del bonus 200 euro per autonomi e professionisti conferma il limite di 35mila euro di reddito. A chi spetta. Probabile click day a settembre?

200 euro autonomi: requisiti e click day per le domande

Il decreto attuativo del bonus 200 euro per autonomi e professionisti conferma il limite di 35mila euro di reddito. A chi spetta. Probabile click day a settembre?

Spettacolo: il  testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

Bollette gas: nuova tutela ad anziani, famiglie svantaggiate e disabili

Il Decreto aiuti bis introduce una nuova tutela contro il caro bollette per le forniture di gas ad una ampia la platea di soggetti: disabili, over 75, isole minori, terremotati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.