HOME

/

LAVORO

/

CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2022

/

RINNOVATO IL CCNL PANIFICATORI CONFESERCENTI: AUMENTI E UNA TANTUM

3 minuti, Redazione , 14/06/2022

Rinnovato il CCNL panificatori Confesercenti: aumenti e una tantum

CCNL panifici artigianali e industriali rinnovo 2019-2022: gli aumenti retributivi e altre novità. Condivise anche le linee guida per i contratti di secondo livello

Il 31 maggio 2022 è stato sottoscritto Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, Federazione Italiana panificatori, pasticceri e affini, e Fiesa-Assopanificatori Confesercenti, l’accordo di rinnovo del Ccnl della panificazione, scaduto il 31 dicembre 2018, che interessa circa 80mila lavoratrici e lavoratori.

L'accordo è vigente dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2022.

Ne hanno dato  notizia le Segreterie nazionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil, esprimendo soddisfazione per un accordo che, seppur condizionato dalla pandemia e più recentemente dall’impennata dei costi delle materie prime, vede un buon  incremento dei minimi retributivi per i lavoratori.

In particolare gli aumenti sono i seguenti 

  • +4,65% pari a 69,50 euro a regime per il livello A2 nelle aziende a indirizzo produttivo artigiano e 
  •  +5,81% pari a 97 euro per il livello B3 nelle aziende a indirizzo produttivo industriale,

con erogazione a partire dalla busta paga di maggio 2022

Previsto inoltre, a integrale copertura del periodo di vacanza contrattual  un importo forfettario ‘una tantum’ di

  •  200 euro per le aziende ad indirizzo artigiano e di 
  • 400 euro per quelle ad indirizzo industriale.

CCNL panificatori Novità contrattuali 

Tra le numerose novità introdotte dal punto di vista normativo  si segnalano in particolare:

  •  il rilancio della contrattazione di secondo livello, degli accordi territoriali e di distretto  (Vedi dettagli nel paragrafo successivo) 
  • maggiore attenzione alla sicurezza; 
  • aggiornamenti rispetto alla normativa vigente in tema di mercato del lavoro
  • definizione di nuova sfera di applicazione che dal 31 dicembre 2022 distinguerà con più precisione le aziende a indirizzo artigiano da quelle a indirizzo industriale,
  • ammodernamento del sistema classificatorio per le aziende a indirizzo artigiano più aderente alle nuove attività da queste svolte.

Dal punto di vista della conciliazione vita-lavoro, in particolare a sostegno della genitorialità,   vengono  introdotte:

  •  la possibilità per la madre lavoratrice e il padre mono-affidatario di richiedere il prolungamento del periodo di esenzione dal lavoro notturno per sei mesi continuativi, a partire dal terzo anno del figlio;
  •  la facoltà di ottenere l’anticipo del TFR nella misura del 30% nei periodi di astensione facoltativa dal lavoro per maternità/paternità; 
  • l’introduzione di forme di flessibilità nell’orario di entrata e uscita per i genitori con figli fino a tre anni di età e per coloro che sono impegnati nell’inserimento all’asilo nido.

Qui il testo del CCNL precedente.

Linee indirizzo contratti di secondo livello settore panificazione

I sindacati evidenziano nel documento le buone performance del settore alimentare che ha saputo reggere meglio di altri settori alle conseguenze della pandemia, acuite poi dalla guerra tutt’ora in corso in Ucraina.   

Fai, Flai e Uila, nella prossima tornata contrattuale, intendono sviluppare la contrattazione in termini ancora più inclusivi e partecipativi, puntando su

  •  una “partecipazione attiva” che miri non solo ad affrontare le situazioni di crisi, ma anche al coinvolgimento strutturale dei lavoratori  sulle linee strategiche delle imprese rispetto ai temi della crescita, dello sviluppo e della sostenibilità economica, sociale e ambientale. 
  • piani di formazione dettagliati per la  digitalizzazione e dell’introduzione delle nuove tecnologie correlate a Impresa 4.0, che richiedono un costante aggiornamento delle competenze
  • contrasto verso qualsiasi forma di precarietà del lavoro, anche avviando l’internalizzazione delle attività e delle figure professionali attualmente coinvolte negli appalti, 
  • pari opportunità nelle assunzioni, nella carriera, nell’accesso alla formazione, nelle politiche retributive, e contrasto alla violenza e molestie nei luoghi di lavoro.  
  • norme specifiche per il lavoro agile  ricercando elementi di inclusività e salvaguardando sempre la volontarietà dell’adesione della lavoratrice e del lavoratore. 
  • Incremento delle tutele per il benessere organizzativo e alla conciliazione vita-lavoro 
  • incremento del premio per obiettivi .

Per approfondire abbiamo a disposizione ebook in pdf  e manuali di carta dedicati al lavoro che potrebbero interessarti, in particolare ti segnaliamo:

Inoltre scopri le nostre Guide dedicate alle pratiche in materia di lavoro, come:

Segui sempre il Dossier CCNL e Tabelle retributive per altre notizie e approfondimenti in materia contrattuale.

Tag: CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2022 CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2022 · 22/07/2022 Contratto società elettriche: rinnovo 2022-2024

Firmato il rinnovo del CCNL per il settore elettrico con aumenti complessivi medi di 243 euro nel triennio + una tantum. Tutti i dettagli

Contratto società  elettriche:  rinnovo 2022-2024

Firmato il rinnovo del CCNL per il settore elettrico con aumenti complessivi medi di 243 euro nel triennio + una tantum. Tutti i dettagli

CCNL miniere firmato il rinnovo 2022

Rinnovo del contratto collettivo nazionale attività minerarie: aumento complessivo di 200 euro. La tabella retributiva in vigore e le altre novità contrattuali.

Ferie con stipendio non inferiore a quello delle giornate lavorative

La cassazione fissa un importante principio sulla retribuzione dei periodi (minimi) di ferie: CCNL da verificare. Ecco i dettagli della sentenza

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.