HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2022

/

QUOTA 102 AL VIA: COME FARE DOMANDA

2 minuti, Redazione , 11/01/2022

Quota 102 al via: come fare domanda

Ecco le istruzioni per la domanda di pensionamento anticipato con la nuova Quota 102 prevista dalla legge di bilancio 2022

La nuova pensione anticipata Quota 102 è attiva a tutti gli effetti. L'inps ha emanato ieri il messaggio n. 97 -2022, con cui fornisce le istruzioni per la domanda, annunciando a breve una circolare completa di istruzioni. 

Ricordiamo di seguito  le  principali caratteristiche del nuovo regime, i  requisiti definiti dalla recente legge di bilancio 2022 e le modalità per le domande.

Quota 102 di cosa si tratta

L'articolo 1, comma 87, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, ha abolito Quota 100 e introdotto in forma sperimentale solo il il 2022 la pensione “quota 102” ovvero  il diritto alla pensione anticipata al raggiungimento, entro il 31 dicembre 2022, di :

  • un’età anagrafica di almeno 64 anni e 
  •  un’anzianità contributiva minima di 38 anni. 

Sono interessati sia i lavoratori privati che del settore pubblico.

Tra la maturazione del diritto e l’accesso a pensione si applica una finestra mobile di tre mesi ai lavoratori del settore privato e di sei mesi per quelli del pubblico.

Con tutta probabilità resteranno confermate le indicazioni già fornite per quota 100 riguardo alla contribuzione (richiesti almeno 35 anni di contributi effettivamente versati ) e  alla cumulabilità limitata con i redditi da lavoro.

Modalità di presentazione delle domande 

La domanda di pensione  puo essere presentata a partire dal 7 gennaio 2022   direttamente dal cittadino,  compilando, con credenziali di accesso (SPID, Carta nazionale dei servizi, Carta di identità elettronica 3.0)  la domanda telematica di pensione disponibile fra i servizi on line, sul sito www.inps.it, accessibili nella sezione “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci”.

 Una volta effettuato l’accesso e scelta l’opzione “NUOVA PRESTAZIONE PENSIONISTICA”, occorre selezionare in sequenza: “Anzianità/Anticipata/Vecchiaia” > “Pensione di anzianità/anticipata” > “Requisito quota 102” 

Devono, infine, essere selezionati il Fondo e la Gestione di liquidazione. 

La domanda può essere presentata anche:

  1.  per il tramite degli Istituti di Patronato e degli altri soggetti abilitati alla intermediazione delle istanze di servizio all’INPS  oppure  
  2. utilizzando i servizi del Contact center.

Il messaggio specifica che la stessa procedura  è utilizzabile da parte dei lavoratori iscritti alle Gestioni private, alla Gestione pubblica e alla Gestione spettacolo e sport, anche al fine di chiedere il cumulo dei periodi assicurativi per il conseguimento del diritto alla pensione “quota 102”. 

Va ricordato che per chi opera nel comparto scolastico  e dell’alta formazione artistica e musicale (Afam) la richiesta va inviata entro il  28 febbraio 2022 per ottenere il pensionamento all’inizio del nuovo anno scolastico.

Ti potrebbe interessare  il nuovissimo   ebook  Pensioni 2022  di L. Pelliccia (PDF 188 pagine)

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni: Quota 100 - 102 e novità 2022

Tag: PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LEGGE DI BILANCIO 2022 LEGGE DI BILANCIO 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 16/09/2022 Bonus chef professionisti: credito di imposta fino a 6.000 euro

Credito d'imposta per cuochi professionisti per l'acquisto beni strumentali durevoli e corsi aggiornamento: tutte le regole nel decreto in GU. Valido per spese fino al 31.12-2022

Bonus chef professionisti: credito di imposta fino a 6.000 euro

Credito d'imposta per cuochi professionisti per l'acquisto beni strumentali durevoli e corsi aggiornamento: tutte le regole nel decreto in GU. Valido per spese fino al 31.12-2022

Guida alla cedolare secca 2022

Cedolare secca: cosa è, chi può sceglierla, come si sceglie e per quali immobili. Riepilogo delle regole

Sgravio cooperative da aziende in crisi: ecco le istruzioni

Tutti i dettagli e istruzioni INPS per la fruizione dello sgravio contributivo totale per le nuove cooperative (workers' buy out) a partire dal flusso di competenza agosto 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.