E Book

Il nuovo Patent Box (eBook)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 16,83

E Book

La Fattura elettronica (eBook 2022)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,90

Libro di Carta

Come donare ai figli - Libro carta

22,80€ + IVA

IN SCONTO 24,00
HOME

/

FISCO

/

SUPERBONUS 110%

/

VISTO DI CONFORMITÀ E ASSEVERAZIONE: NO PER LAVORI DI EDILIZIA LIBERA E < 10MILA EURO

Visto di conformità e asseverazione: NO per lavori di edilizia libera e < 10mila euro

Tolto il visto di conformità e l'asseverazione per lavori di edilizia libera ad es per spese per caldaie, infissi e simili nel caso di cessione e sconto in fattura

La bozza in circolazione della Legge di Bilancio 2022 (scarica qui il testo della bozza) prevede un'importante novità, tra le altre, per il visto di conformità e l'asseverazione nel caso di cessione e sconto in fattura.

Ricordiamo che il Decreto Anti Frodi (Leggi anche Visto di conformità per Superbonus 110 e altri Bonus edilizi) interamente recepito nella legge di bilancio e quindi con essa diventerà legge, ha previsto il nuovo comma 1-ter, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (introdotto dal Decreto antifrode n. 157/2021) con la seguente novità:

  • anche per le detrazioni fiscali per lavori edilizi diversi da quelli che danno diritto al Superbonus, vi è l’obbligo del visto di conformità e dell’asseverazione ai fini dell’opzione per lo sconto in fattura o la cessione del credito.

Dunque, in particolare, il comma 29 della art 1 della bozza della legge di bilancio 2022 come modificato al Senato, proroga: 

  • agli anni 2022, 2023 e 2024 la facoltà dei contribuenti di usufruire delle detrazioni fiscali concesse per gli interventi in materia edilizia ed energetica, alternativamente, sotto forma di sconto in fattura o credito d’imposta cedibile anche a banche e intermediari finanziari; 
  • al 31 dicembre 2025 la facoltà di optare per la cessione del credito o per lo sconto in fattura, in luogo della detrazione fiscale, per le spese sostenute per gli interventi coperti dal cd. Superbonus. 

In marito alle norme del decreto-legge n. 157, trasfuse nel Ddl di bilancio 2022  che hanno introdotto l’obbligo del visto di conformità anche in caso di opzione per la cessione del credito o sconto in fattura relativa alle detrazioni fiscali per lavori edilizi diversi da quelli che danno diritto al Superbonus 110% e l’obbligo di asseverazione della congruità di prezzi, si specifica quanto segue:

  • Sono esclusi da tale obbligo gli interventi di cd. edilizia libera,
  • è stato chiarito che rientrano tra le spese detraibili anche quelle sostenute per il rilascio del visto di conformità, nonché delle asseverazioni e attestazioni in parola, sulla base dell’aliquota di detrazione fiscale pervista per ciascuna tipologia di intervento,
  • è stato escluso l’obbligo del visto di conformità (e relative asseverazioni/attestazioni) per le opere di edilizia libera e per gli interventi di importo complessivo non superiore a 10.000 euro, eseguiti sulle singole unità immobiliari o sulle parti comuni dell’edificio, fatta eccezione per gli interventi relativi al cd. bonus facciate.

Ti consigliamo i nostri Software:

Tag: RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 SUPERBONUS 110% SUPERBONUS 110%

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPERBONUS 110% · 14/01/2022 Superbonus: le regole per i lavori nel condominio con più fabbricati

La delibera assembleare che autorizza i lavori e la comunicazione dello sconto in fattura nel caso di un condominio con più fabbricati, quali solo le regole

Superbonus: le regole per i lavori nel condominio con più fabbricati

La delibera assembleare che autorizza i lavori e la comunicazione dello sconto in fattura nel caso di un condominio con più fabbricati, quali solo le regole

Bonus casa: NO a visto e asseverazione dal 1 gennaio 2022

Il decreto antifrodi nella legge di bilancio esclude visto e asseverazione per lavori liberi e sotto i 10mila euro. La novità in vigore dal 1 gennaio

Superbonus: il calcolo della prevalenza residenziale nel condominio

Le Entrate con interpello specificano il calcolo della prevalenza residenziale in un condominio con tre edifici di cui uno autonomo e strutturalmente indipendente

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.